Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

MotoGP, le dichiarazioni dei piloti

MotoGP, le dichiarazioni dei piloti

MotoGP, le dichiarazioni dei piloti

Valentino Rossi (Camel Yamaha) Miglior tempo
"Avevamo incontrato dei problemi nei Test Ufficiali tenutisi su questo circuito, problemi di vibrazioni. Il team Yamaha ha però fatto un gran lavoro prima di tornare qui. I tempi di questo pomeriggio indicano che siamo nella direzione giusta."

Loris Capirossi (Ducati Marlboro) 2º tempo (1'41.625)
"Quella pomeridiana è stata la prima ora di prove libere e le chiazze di umidita' ancora presenti mi impedivano di mantenere le mie traiettorie abituali: questo mi ha infastidito più di quanto mi aspettassi. Oltre a questo la pista non era per niente gommata, il che significa condizioni decisamente diverse rispetto agli ultimi test, ma nel complesso sono abbastanza soddisfatto di questa prima giornata."

Dani Pedrosa (Repsol Honda) 3º tempo (1'41.798)
"Il clima di questa mattina ci ha costretto a girare molto poco, poi nel pomeriggio un po' di vento e freddo. Ma le cose sono andate bene lo stesso. Domani, anche se ci si attende che il clia sia come oggi, spero di riuscire a completare le prove per preparare al meglio la gara."

Sete Gibernau (Ducati Marlboro) 4º tempo (1'41.798)
"Questa mattina nessuno è stato in grado di lavorare come si deve, quindi le prove di oggi pomeriggio hanno rappresentato la prima vera sessione di prove libere. Le condizioni della pista non erano perfette, c'erano pozze d'acqua qua e là, quindi non siamo stati veloci come durante i test di due settimane fa. Stiamo ancora lavorando sulla moto, che vorrei rendere più facile, più immediata: la mia squadra ha qualche idea in mente e domani la proveremo."

Shinya Nakano (Kawasaki Racing) 5º tempo (1'41.939)
"Abbiamo provato un nuovo pneumatico posteriore, ma mi aspetto di rivederne il comportamento domani quando, spero, le condizioni saranno migliori. Oggi le condizioni non erano buone, un po' meglio nel pomeriggio anche se in alcuni punti la pista era ancora scivolosa."

Marco Melandri (Fortuna Honda) 6° tempo (1'42.108) )
"Causa la pioggia caduta nelle prime ore del mattino, abbiamo avuto a disposizione soltanto un'ora di prove che abbiamo potuto sfruttato al meglio grazie al lavoro svolto su questa pista in occasione degli ultimi test IRTA. Sono contento perché abbiamo fatto un bel passo avanti e c'è ancora margine di miglioramento. Tutto il pacchetto è migliorato: la moto ha lavorato bene e le gomme Michelin sono cresciute molto. L'obiettivo è lavorare in preparazione della gara. Ho girato con un passo regolare e sono convinto che domani potremo progredire ulteriormente."

Tags:
MotoGP, 2006, GRAN PREMIO betandwin.com DE ESPAÑA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›