Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Checa non eccelle ma resta ottimista

Checa non eccelle ma resta ottimista

Checa non eccelle ma resta ottimista

Nonostante la messa a punto della sua M1 gommata Dunlop fosse stata ritardata a causa di una forte influenza che lo aveva colpito, e nonostante una caduta nella terza sessione di prove libere, Carlos Checa è tuttavia riuscito a portare la sua Yamaha Tech 3 a punti.

"Sono molto soddisfatto. Certo non è una posizione che voglio mantenere durante tutta la stagione, ma è un primo passo per avere dei dati interessanti. Dunlop sta lavorando duramente, in questa maniera noi possiamo aiutarli."

"Per la corsa avevo la scelta tra due tipi di settaggi, quello che ho scelto mi ha causato un po' di noie alla gomma posteriore in uscita di curva. Ma ho adattato la mia guida, così sono riuscito a venirne fuori."

"Mi sono reso conto che in certi punti andavo meglio degli altri, così come loro erano migliori in altri punti. Grazie a questi dati possiamo lavorare più precisamente."

Hervé Poncharal, manager Yamaha Tech 3: "È stato un week end duro per Yamaha, ma ce lo aspettavamo visti i recenti test. Problemi che in buona parte abbiamo risolto con Dunlop."

"Il risultato finale di Carlos è incoraggiante, ha effettuato una corsa costante e combattuta, terminando a cinque secondi dalla migliore delle Yamaha, realizzando tra l'altro il miglior tempo sul giro tra le moto della casa."

Tags:
MotoGP, 2006, GRAN PREMIO betandwin.com DE ESPAÑA, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›