Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Camel Yamaha pronta alla riscossa

Camel Yamaha pronta alla riscossa

Camel Yamaha pronta alla riscossa

È molta la voglia del team Camel Yamaha di far dimenticare l'esordio della stagione, con Valentino Rossi subito fuori alla prima curva di Jerez e Colin Edwards che chiude fuori dai primi dieci. La gara di sabato in Qatar è l'occasione per rifarsi.

Valentino Rossi è il primo a esprimere la voglia di tutto il team: "Dopo questo inizio di stagione ho tutte le intenzioni di cancellarne il ricordo. La nostra moto ha risposto molto bene qui in occasione dei test invernali, speriamo faccia lo stesso questa settimana."

"Abbiamo sofferto un po' di chattering, a Losail, ma si tratta di un problema limitato ad alcuni punti della pista, quindi controllabile. La M1 si è dimostrata veloce fin dal primo giorno, questo è un buon segnale."

"La passata stagione la mia vittoria in Qatar fu forse la più emozionante dell'anno. Ho dato il massimo e ho sono stato impegnato in un gran duello con Melandri. Spero che avremo la possibilità di fare un'altra buona gara anche quest'anno, vincendo e tornando così in corsa per il titolo. Qatar è una gara dura e faticosa per via del caldo, ma il tracciato è fantastico."

Anche Colin Edwards dimostra ottimismo, l'intenzione è quella di tornare a essere il pilota visto in occasione dei Test Ufficiali di MotoGP disputatisi in Catalunya: "A Jerez le cose non sono andate bene fin dall'inzio. Nemmeno in gara la fortuna ci ha dato una mano, ma adesso è arrivato il momento di voltare pagina."

"Ho fiducia nella moto e nel team e sono convinto che potremo cambiare le cose."

Tags:
MotoGP, 2006, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›