Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Qatar come miraggio, il viaggio di Stoner

Il Qatar come miraggio, il viaggio di Stoner

Il Qatar come miraggio, il viaggio di Stoner

Il viaggio dell'australiano Casey Stoner che lo ha portato in Qatar, dove sarà protagonista del Commercialbank Grand Prix of Qatar 2006, è stata una piccola odissea tra ritardi dei voli e attese in aeroporto.

Stoner è giunto a Losail solo la mattina del giovedì, l'arrivo previsto era per la sera del martedì: "Le ultime 48 ore sono state un vero incubo. Non lo auguro a nessuno. Questa mattina, appena sceso dall'aereo, ho mangiato una tavoletta di cioccolata ed ho bevuto una lattina di Red Bull mentre Lucio guidava come un matto per portarmi in circuito in tempo per il primo turno di prove."

Il video allegato presenta un'intervista al giovane pilota australiano.

Tags:
MotoGP, 2006, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›