Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso, ancora una vittoria sfiorata

Dovizioso, ancora una vittoria sfiorata

Dovizioso, ancora una vittoria sfiorata

Andrea Dovizioso è stato ancora una volta vicino alla vittoria, sul circuito di Losail, dopo aver ingaggiato un appassionante duello con lo spagnolo Jorge Lorenzo. Solo 77 i millesimi di secondi che hanno separato il pilota del team Humangest Honda dalla vittoria.

Non è stata la prima volta che la vittoria a Losail è stata questione frazioni di secondo. Due anni fa, infatti, nella classe 125 lo stesso Dovizioso terminò secondo dietro, ancora una volta, Lorenzo con lo stesso responso cronometrico. In quell'occasione si dovette ricorrere al fotofinish per dirimere una questione di millesimi di secondo. Nel 2005, già in 250, Dovizioso terminò terzo.

"Facciamo un po' fatica nell'approccio alle gare, siamo troppo al limite con l'assetto e la messa a punto della moto e questo non mi permette di fare la differenza."

"Dopo il warm up, ero convinto di poter fare una buona gara e sono riuscito a partire fortissimo. Lorenzo, però, mi ha seguito e a metà gara è riuscito a passarmi. Prendendo qualche rischio ho mantenuto il contatto con la sua Aprilia e quando abbiamo iniziato l'ultimo giro la mia tattica era quella di passarlo subito, per cercare di prendere un po' di vantaggio nella prima metà della pista, dove andavo più forte, mentre lui era più veloce nelle curve finali. Non ce l'ho fatta, però, a prendere quel vantaggio che speravo, sono finito un po' largo in una curva e lui mi ha ripassato."

"Avrei anche potuto provarci nell'ultima curva, ma una sbandata mi ha costretto a chiudere il gas e non ho più potuto fare niente. Sinceramente, ho sperato nella vittoria, ma alla mia moto manca un po' di potenza per potermela giocare veramente"

Tags:
250cc, 2006, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Andrea Dovizioso

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›