Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Duello alla ottavo di litro: Kallio-Gadea

Duello alla ottavo di litro: Kallio-Gadea

Duello alla ottavo di litro: Kallio-Gadea

Un duello emozionante, quello che ha visto coinvolti Mika Kallio e Sergio Gadea nel corso della gara della 125 in Qatar lo scorso sabato. Fino alla fine i due piloti sono rimasti incollati, centimetri di differenza e millesimi di distacco per un posto disponibile sul podio arabo.

Alla fine 10 millesimi di secondo hanno permesso a Kallio di salire sul secondo gradino del podio di Losail, relegando Gadea al terzo posto davanti a Mattia Pasini.

"Sono contento per questo secondo posto, è lo stesso risultato che ho conquistato qui lo scorso anno. Questa volta è stata pipu dura, però, perché abbiamo avuto qualche problema all'anteriore che non siamo riusciti a risolvere del tutto per la gara."

"Il vento ha complicato le cose. Il mio obiettivo era comunque quello di salire sul podio, per questo posso dire di averlo raggiunto.", nella classifca del Campionato del Mondo della 125, il pilota finlandese della Red Bull KTM occupa il secondo posto, un distacco di 17 punti dal leader Alvaro Bautista.

Per Gadea, il primo podio della stagione 2006, un risultato che contribuisce alla causa Aprilia così come a quella del suo team, Master MVA Aspar.

"Si è trattato di una gara molto dura, dal momento che le condizioni sono cambiate molto rispetto a quelle che abbiamo trovato nel corso delle qualifiche. Per questo non sapevamo se la messa a punto che avevamo conseguito fosse la migliore per la gara. Ho avuto problemi con l'anteriore e sono stato varie volte sul punto di cadere, per questo ho deciso di non forzare fino alla finde della gara."

"Nell'ultima parte me la sono giocata, avrebbe potuto finire meglio visto che alla fine ho lasciato il secondo posto per soli 10 millesimi di secondo!"

Tags:
125cc, 2006, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Sergio Gadea, Mika Kallio

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›