Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kenny Roberts jr. non conferma i buoni tempi delle prove

Kenny Roberts jr. non conferma i buoni tempi delle prove

Kenny Roberts jr. non conferma i buoni tempi delle prove

Kenny Roberts Jr. ha iniziato il GP del Qatar come protagonista, lo statunitense è infatti stato protagonisti di ottimi tempi nel corso delle prove, non riuscendo tuttavia a mantenere il rendimento anche nel corso della gara.

Nella giornata di giovedì lo statunitense aveva fatto segnare il miglior tempo del lotto dei piloti della MotoGP, ma già nelle qualifiche le sue speranze di fare una buona gara erano diminuite, legate a un exploit in partenza.

Roberts, partito dalla quarta fila con Chirs Vermeulen e Marco Melandri, terminerà la gara in decima posizione, lontano da quelle che erano state le aspettative a lui riservate visti i tempi di giovedì.

"Sia la moto che gli pneumatici hanno risposto alla perfezione. Avrei potuto ottenere un miglior risultato se avessi raggiunto il gruppo di testa pipu in fretta. Ma a causa dell'incidente di Hopkins siamo stati costretti a prestare più attenzione."

"Voglio comunque ringraziare il mio team, per il buon lavoro fatto nel fine settimana. Se qualcuno mi avesse detto a novembre che nelle prime due gare della stagione avrei terminato tra i primi dieci non sarei stato così convinto..."

Tags:
MotoGP, 2006, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Kurtis Roberts

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›