Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Campetella: "Un inizio di stagione non molto brillante"

Campetella: 'Un inizio di stagione non molto brillante'

Campetella: "Un inizio di stagione non molto brillante"

La squadra diretta da Carlo Campetella, Ticinohosting Campetella Racing, sta vivendo un inizio di stagione non molto fortunato visto l'incidente occorso al pilota del team Taro Sekiguchi nella 250.

Come sostituto dello sfortunato pilota giapponese, che ricordiamo era incorso nello stesso tipo di infortunio nella stagione precedente e sempre sul circuito di Jerez, è stato chiameto Andrea Ballerini. Al momento Ballerini ha partecipato alla gara in Qatar ed è stato confermato anche per il GP di Istanbul. Ancora nessuna conferma, tuttavia, per le gare successive, in Cina e in Francia.

È lo stesso Carlo Campetella a parlare della situazione del team, in questo inizio di stagione 2006: "Il nostro team 250 non ha avuto un brillante inizio di stagione. Infatti, per il secondo anno consecutivo Taro Sekiguchi si è infortunato a Jerez e dovrà saltare diverse gare. Per lui si prospettava una bella stagione perchè già dai test IRTA si era dimostrato un pilota forte e in cerca di rivalsa sull'anno passato che l'aveva visto fermo per metà campionato. Speriamo possa tornar al più presto."

"Chaz Davies ha avuto un inizio problematico in quanto deve ancora prendere il giusto affiatamento con il mezzo. L'anno 2006 è per noi un anno importante perchè abbiamo debuttato nella classe 125cc dove Andrea Iannone, al suo secondo anno nell'ottavo di litro, si sta dimostrando capace di buoni risultati. Simone Grotzkyj, rookie della classe minore, sta migliorando gara per gara e siamo sicuri che anche con lui si possa far bene."

Tags:
250cc, 2006, Campetella Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›