Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un piano di circolazione speciale per il GP di Laguna Seca

Un piano di circolazione speciale per il GP di Laguna Seca

Un piano di circolazione speciale per il GP di Laguna Seca

Per migliorare l'accesso e la circolazione dei veicoli in occasione del prossimo Grand Prix Red Bull degli Stati Uniti, sarà messo in atto uno speciale piano della circolazione.

In particolare è stata prevista l'introduzione di una nuova zona di parcheggi al di fuori delle installazioni del circuito, gli spettatori potranno accedere al tracciato grazie a un apposito servizio navetta.

"Il nostro primo obiettivo è quello di ridurre il numero di macchine che potranno accedere al circuito, grazie al sistema di navette pensiamo di poter risolvere il problema.", ha commentato il general manager del Mazda Raceway di Laguna Seca, Gill Campbell. "Una soluzione che ci permetterà di risolvere alcuni dei problemi di circolazione che si presentano nel corso di un GP."

Gli appassionati che raggiungeranno il circuito in moto potranno sfruttare i parcheggi solitamenti riservati agli automobilisti nel corso di altri eventi sportivi che hanno luogo sul tracciato californiano.

"Una parte del fascino di questa prova del Campionato del Mondo di MotoGP è dovuta alla massiccia affluenza di pubblico. Vogliamo fare in modo che questo aspetto rimanga tale e siamo fiduciosi del fatto che le soluzioni proposte permetteranno di avvicinare all'evento un pubblico ancora maggiore."

"Anche l'accesso al circuito verrà migliorato. Se gli spettatori, in particolare quelli che giungeranno in moto, ci aiuteranno nel controllo degli ingressi, allora tutto il processo sarà più efficiente e veloce."

Tags:
MotoGP, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›