Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Anthony West: "L'affidabilità il fattore chiave"

Anthony West: 'L'affidabilità il fattore chiave'

Anthony West: "L'affidabilità il fattore chiave"

Nonostante la fortuna non sia certo stata al suo fianco, nelle prime due gare della stagione, il pilota australiano Anthony West ha dimostrato di poter giocare un ruolo di primo piano in questa stagione 2006 del Campionato del Mondo della 250.

Nell'intervista che segue, il pilota australiano traccia per motogp.com un bilancio di questo inizio di stagione e ci parla delle sue aspettative per il resto della stagione 2006.

Domanda: Quali sono le difficoltà che hai incontrato fino a questo momento per non essere un pilota ufficiale?
Risposta: Le prima gare non sono andate come speravo. A Jerez ho dovuto abbandonare per un problema a una candela, mentre in Qatar il problema è stato al cambio. I miei risultati al momento non hanno niente a che fare con il fatto che ho o meno una moto ufficiale, penso che il fattore chiave sia l'affidabilità. Il mio team sta lavorando duramente per far sì che le cose vadano per il meglio, ma si tratta della prima stagione con Aprilia e ci sono delle differenze con le Honda con le quali hanno lavorato negli utlimi anni.

D: Al di là di questi sontrattempi, sei fiducioso sul proseguio della stagione?
R: Spero che i miei risultati possano migliorare a partire da adesso. La cosa più importante e portare a termine la gara. Sono fiducioso di poter terminare tra i primi 10 con una certa regolarità. So cosa vuol dire vincere un GP, nelle ultime stagioni sono riuscito a salire sul podio da privato, sono quindi consapevole di poterlo fare. Il vantaggio principale delle moto ufficiali è la accelerazione, così come migliori composti per gli pneumatici. Se ci saranno delle gare sul bagnato le forze si livelleranno e so di poter essere molto competitivo in una tale situazione.

D: Ci sono anche altri piloti privati, come Jakub Smrx, che stanno ottenendo dei buoni risultati.
R: Ho l'impressione che Smrz possa contare con una moto ex-ufficiale. Io ho una moto totalmente privata, per questo non è possibile fare un confronto tra noi due. Per me è un poco frustrante non poter disporre di una moto ufficiale.

D: Prossimo appuntamento, il GP di Turchia
R: Non ho mai corso lì e non conosco il circuito, sarà quindi una esperienza totalmente nuova, per me così come par altri piloti. In casi come questo seguo sempre lo stesso procediemto, faccio qualche giro della pista con lo scooter prima che inizino le prove, analizzo la superficie e se ci sono delle zone che hanno delle irregolarità.

Tags:
250cc, 2006, Anthony West

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›