Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Istanbul si prepara una nuova battaglia

A Istanbul si prepara una nuova battaglia

A Istanbul si prepara una nuova battaglia

Loris Capirossi arriva in Turchia per difendere la leadership nella classifica Piloti del Campionato del Mondo di MotoGP dopo la vittoria di Jerez e il terzo posto conquistato a Losail.

A sfidarlo troverà tutti i migliori piloti della classe regina, a iniziare dal sette volte Campione del Mondo Valentino Rossi che in Qatar è tornato sul gradino più alto del podio dopo la sfortunata gara d'esordio. Per Valentino la gara di Istanbul coinciderà con il GP numero 100 nella massima classe.

Ma a sfidare Capirex ci saranno anche le Honda Repsol di Nicky Hayden e Dani Pedrosa, e le Honda Fortuna di Marco Melandri e Toni Elias. Un'altra Honda, quella del giovane australiano Casey Stoner, con i colorti del team LCR è attesa a una conferma dopo la brillante pole position conquistata sul tracciato di Losail.

Il GP di Istanbul sarà anche l'occasione di ritrovare in pista una serie di piloti protagonisti di alterne fortune nelle prime due gare della stagione 2006 del Campionato del Mondo di MotoGP, dallo spagnolo Sete Gibernau, il cui apporto sarà fondamentale per mantenere il primato Ducati nella classifica Costruttori, allo statunitense Colin Edwards (Camel Yamaha) che non è ancora riuscito a confermare la performance ottenuta a Montmeló quando si aggiudicò il Trofeo BMW M con il miglior tempo della sessione ufficiale.

Attese al varco anche la Yamaha Tech 3 di Carlos Checa e James Ellison, alla ricerca delle prestazioni fatte vedere in pre-stagione, le Kawasaki di Shynia Nakano e Randy de Puniet, quest'ultimo ancora alla ricerca dei primi punti mondiali in questa stagione.

Tags:
MotoGP, 2006, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›