Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Parlano i protagonisti della 250

Parlano i protagonisti della 250

Parlano i protagonisti della 250

Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM) 1º:
"Una gara molto dura e pericolosa in alcuni momenti. Ho visto la possibilità di entare nella porta lasciatami aperta da Dovizioso. Sono molto contento per questo risultato con KTM."

Hector Barbera (Fortuna Aprilia) 2º:
"Gran lavoro di squadra, eravamo davanti e sapevo che prima o poi saremmo stati sul podio. Alla fine sono stato toccato da De Angelis e la cosa mi ha un po' cambiato i piani, volevo lottare per la vittoria. Ma il risultato è buono."

Andrea Dovizioso (Humangest Racing Team) 3º:
"Un po' pericoloso, lo dicevo già in 125, e adesso che mi ritrovo qui in 250 con gli stessi piloti di allora continuo a dirlo. Le cose sono solo pipu pericolose, a 280 km/h è veramente rischioso. Ho visto l'incidente tra De Angelis e Barbera, non so di chi sia stata la colpa, penso un po' di tutti e due. Sono comunque contento, perché sono in testa al Mondiale."

Tags:
250cc, 2006, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›