Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ducati in pista con la Desmosedici GP07 da 800cc

Ducati in pista con la Desmosedici GP07 da 800cc

Ducati in pista con la Desmosedici GP07 da 800cc

Ducati guarda al futuro. Contemporaneamente al lavoro di sviluppo della Desmosedici GP06, portato avanti dai due piloti del team Marlboro, Loris Capirossi e Sete Gibernau, ieri è stata fatta scendere in pista la GP07 da 800cc che correrà nella prossima stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

Il collaudatore ufficiale di Ducati Corse, Vittoriano Guareschi, ha portao in pista il prototipo equipaggiato con il nuovo propulsore da 800cc. Una serie di test che proseguiranno fino al prossimo giovedì.

Dalle parole dello stesso Guareschi, le prime impressioni su questa prima versione del prototipo con il quale la casa di Borgo Panigale sarà al via della prossima stagione di MotoGP.

"Devo dire che il primo giro con la GP7 è stato davvero emozionante. Io sono abituato a provare novità sulle nostre moto, ma questa è diversa dalle altre: si tratta di una moto del tutto nuova, quindi è ancora più stimolante del solito."

"Mi sembra ieri che facevamo la primissima uscita con la Desmosedici GP3, sempre qui al Mugello, ma sono passati ormai 4 anni! Oggi abbiamo fatto un altro passo importante nel progetto MotoGP: è un po' come se fosse nato il secondogenito della nostra famiglia e i suoi primi vagiti non sono niente male."

Il Direttore Tecnico di Ducati Corse, Filippo Preziosi, sottolinea come la strada sia ancora lunga per quanto concerne lo sviluppo del nuovo prototipo: "Il nuovo motore da 800cc è finalmente passato dal banco prova alla pista e siamo abbastanza soddisfatti di questo debutto. Abbiamo cominciato con le verifiche di tutti i componenti della nuova moto e nei prossimi due giorni, se non ci saranno inconvenienti particolari, si passerà alla fase due, iniziando il primo lavoro di set-up. È solo l'inizio di un lungo cammino che sappiamo di avere davanti a noi. "

"Un grazie particolare a tutti i ragazzi di Ducati Corse che hanno lavorato duro in questi ultimi mesi per riuscire a scendere in pista già oggi con la moto che correrà il prossimo campionato, così come a tutti i nostri fornitori e sponsor tecnici, primo fra tutti Shell Advance, che con la loro tecnologia, esperienza e disponibilità contribuiscono in modo determinante al nostro progetto."

Tags:
MotoGP, 2006, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›