Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Camel Yamaha si festeggia solo Edwards

In Camel Yamaha si festeggia solo Edwards

In Camel Yamaha si festeggia solo Edwards

Torna sul podio della MotoGP il pilta texano Colin Edwards, conquistando il terzo posto del Polini Grand Prix of China dopo essere stato per alcuni giri in testa alla corsa grazie a una partenza strepitosa.

Il pilota del team Camel Yamaha è quindi stato protagonista di una lunga battaglia con il connazionale John Hopkins per salvaguardare il terzo posto disponibile sul podio.

Con l'improvviso abbandono di Valentino Rossi per noie agli pneumatici, il team delle gialle M1 può festeggiare il terzo posto dello statunitense, ma allo stesso tempo non può non preoccuparsi di questo inizio di stagione travagliato del Campione del Mondo in carica del MotoGP.

Edwards: "Non ho potuto seguire Dani e Nicky, erano troppo veloci. Abbiamo incontrato una serie di problemi in questo fine settimana."

Amarezza nella parole di Valentino, costretto al ritiro nonostante un estremo tentativo di salvare la gara che lo ha visto rientrare ai box per sostituire gli pneumatici.

"La moto stava andando bene, quando ho iniziato a notare che qualcosa non andava come avrebbe dovuto. Ho pensato si trattasse della gomma posteriore, così la abbiamo cambiata, ma quando sono tornato in pista mi sono reso conto che il problema proveniva invece dalla gomma anteriore."

"Avevo la possibilità di raggiungere Hopkins ed Edwards. Ho perso 16 punti preziosi che sarebbero stati una bella ricompensa dopo tutti i problemi che abbiamo avuto nel corso del fine settimana. Manca comunque ancroa molto."

Tags:
MotoGP, 2006, POLINI GRAND PRIX OF CHINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›