Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner protagonista dello sprint finale

Stoner protagonista dello sprint finale

Stoner protagonista dello sprint finale

Uno straordinario finale di Gran Premio per Casey Stoner, protagonista di un lungo nelle fasi finali del GP di Shanghai che aveva rischiato di rovinare una prestazione fino a quel momento impeccabile.

Il pilota australiano è riuscito nell'impresa di passare sei piloti nel corso di soli tre giri, concludendo così la gara in quinta posizione.

"Ho fatto una buona partenza, ma la prima curva non l'ho presa bene e così mi sono ritrovato molto distanziato da Gibernau. La cosa ha pregiudicato la mia gara, perché Gibernau aveva una migiore risposta in uscita di curva, io ero costretto a staccare molto tardi e non riuscivo a passarlo."

"Avevo dei problemi di grip, non per una questione degli pneumatici quanto piuttosto della moto, un problema condiviso da tutte le Honda con l'eccezione di quelle di Hayden e Pedrosa. Alla fine ho commesso un errore in frenata, senza di questo penso che avrei potuto lottare con Edwards per il podio."

Un risultato, quello di Stoner, che soddisfa Lucio Cecchinello, manager della formazione LCR: "Abbiamo perso molto tempo a acausa delle condizioni meteo e di un paio di cadute nel corso delle prove. Nonostante tutto, e nonostante l'errore finale, Caesy ha terminato davanti a molti piloti di riferimento della classe. Con i tempi che faceva segnare avrebbe potuto essere con Edwards a lottare per il podio. Per il Campionato non c'è dubbio che si tratti di un altro gran risultato."

Tags:
MotoGP, 2006, POLINI GRAND PRIX OF CHINA, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›