Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Test di Le Mans, una giornata difficile

Test di Le Mans, una giornata difficile

Test di Le Mans, una giornata difficile

I team di MotoGP hanno preso parte ieri a una giornata di test sul circuito di Le Mans; ancora una volta sono state le condizioni metereologiche a farla da padrone, complicando i programmi di prove previsti dalle formazioni impegnate nel Campionato del Mondo di MotoGP.

Alcune gocce di pioggia cadute nel corso della mattina hanno costretto le squadre ad attendere il pomeriggio per affrontare il grosso del programma previsto. Controtendenza Dani Pedrosa, che si è concentrato sulla sola prima metà della giornata per migliorare la sua confidenza proprio previsione di situazioni di bagnato.

"Sono sceso in pista con il bagnato, in seguito ho fatto un paio di giri anche sull'asciutto. Un clima instabile che ha condizionato la giornata e che ha complicato molto il nostro lavoro."

Migliori risultati ufficiosi, relativamente al risponso cronometrico, per il pilota australiano Casey Stoner e lo spagnolo Carlos Checa. Terzo tempo per Nicky Hayden.

Una delle formazioni più interessante ai test, Camel Yamaha, ha provato una serie di nuove componenti elettroniche e nuovi composti Michelin. Per Colin Edwards la possibilità di provare il nuovo telaio usato inn gara da Valentino Rossi.

Davide Brivio, respnsabile Camel Yamaha, ha così descritto i test del pilota statunitense: "Colin si è trovato particolarmente bene con il nuovo telaio, migliorando notevolmente. Per quanto riguarda Valentino potrà contare su due moto con il nuovo telaio per il Mugello, mentre Colin avrà una delle due moto ancora equipaggiata con il vecchio."

"I test ci sono serviti per confermare le buone impressioni che avevamo avuto in questi giorni. Si tratta di un tealio che lavora bene, e la nostra moto è pronta a vincere."

"Per quanto riguarda quello che è successo in gara, i nostri ingegneri giapponesi stanno cercando di capire quale sia stato il problema. Speriamo che questa sia l'ultima occasione in cui la sfortuna si accanisce contro di noi. I test sono stati positivi e sappiamo di avere a disposizione un composto molto competitivo per le gare che verranno."

Test di Le Mans
Tempi ufficiosi

1. Casey Stoner (Honda LCR) - 1'35.83
2. Carlos Checa (Tech 3 Yamaha) - 1'35.83
3. Nicky Hayden (Repsol Honda) - 1'36.46
4. Colin Edwards (Camel Yamaha) - 1'36.49
5. Shinya Nakano (Kawasaki Racing) - 1'36.53
6. John Hopkins (Rizla Suzuki) - 1'36.70
7. James Ellison (Tech 3 Yamaha) - 1'36.77
8. Valentino Rossi (Camel Yamaha) - 1'36.84
9. Sete Gibernau (Ducati Marlboro) - 1'37.66
10. Olivier Jacque (Kawasaki Racing) - 1'37.46
11. Toni Elias (Fortuna Honda) - 1'37.96
12. Chris Vermeulen (Rizla Suzuki) - 1'38.50
13. Alex Hofmann (Pramac d'Antin Ducati) - 1'40.32
14. Dani Pedrosa (Repsol Honda) - 1'49.00

Tags:
MotoGP, 2006, ALICE GRAND PRIX DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›