Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Francia amara per il team Kawasaki Racing

Francia amara per il team Kawasaki Racing

Francia amara per il team Kawasaki Racing

Per il team Kawasaki Racing le speranze di una buona prestazione a Le Mans si sono spente quasi contemporaneamente ai semafori rossi che hanno dato il via alla corsa. Nei primi momenti della corsa il francese Randy de Puniet è infatti finito a terra dopo un contatto con Valentino Rossi, per Shinya Nakano, partito dalla prima fila, una penalizzazione per partenza anticipata che lo ha costretto a un passaggi per la corsia dei box.

Nakano: "Non ho fatto una buona partenza ma ho provato a recuperare la differenza con il gruppo di testa. Quando mi ha segnalato la penalizzazione non ci potevo credere. Non sapevo perché me la avessero assegnata, mi è stato quindi difficile concentrarmi sulla gara."

"Ho provato a prendere il maggior numero di punti. Dopo le sessioni di prova e le qualifiche, il risultato della gara è piuttosto frustrante.", ha aggiunto il pilota giapponese che ha chiuso al 12º posto.

Il massimo responsabile della formazione, Harald Eckl, non nasconde la delusione: "Sono molto deluso. Quello di Le Mans è un circuito dove sapevamo che le nostre moto avrebbero risposto bene. Volevamo lasciare Le Mans con un buon risultato prima di andare al Mugello e in Catalunya, due circuiti dove è necessario avere molta potenza."

"Randy ha avuto la sfortuna di essere nel posto sbagliato nel momento sbagliato, per Shinya si è trattato di una penalizzazione molto severa per un piccolo errore in partenza che non gli aveva comunque dato nessun vantaggio."

Tags:
MotoGP, 2006, ALICE GRAND PRIX DE FRANCE, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›