Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

GP d'Italia Alice: Conferenza Stampa

GP d'Italia Alice: Conferenza Stampa

GP d'Italia Alice: Conferenza Stampa

Si è tenuta oggi la conferenza stampa piloti del Gran Premio d'Italia Alice, presnti alcuni dei piloti che saranno in pista in questo fine settimana di gare sulla pista del Mugello.

Valentino Rossi (Camel Yamaha)
"È una decisione importante, una decisione sulla quale ho meditato molto. Avevo la possibilità di guidare la migliore macchina da corsa del mondo, la migliore macchina della Formula 1. Le moto vanno meglio per me."

"Dopo il test fatto qui a novembre ci ho pensato seriamente, avevo fatto un gran test a Fiorano, a un secondo dal giro veloce, e questo ha reso la decisione più difficile. Quindi sono andato a Valencia, ho guidato al fianco degli altri piloti, respirando l'atmosfera e la pressione dei media: lì ho preso la mia decisione."

"In futuro sono sicuro che correrò con le macchine, ma forse non in Formula 1. Penso che se avessi dovuto fare questa scelta l'avrei fatta ora. Questo fine settimana devo vincere, questo è l'appuntamento più importante della stagione ed è come se i punti presi qui valgano doppio. Questo è il momento chiave dell'anno."

Nicky Hayden (Repsol Honda)
"A Le Mans non stavo bene, avevo la bronchite. Adesso però sono in forma, non ci saranno scuse qui. Mi sento bene, questa è una delle migliori piste della stagione e i tifosi sono molto calorosi. Siamo tutti molto contenti di essere qui."

"Siamo in casa dei piloti italiani, qui hanno fatto molti chilometri e adesso starà a noi riuscire a espugnare la loro pista. Il tempo è così così, ma non ci possiamo fare niente. Speriamo di avere sole domani, abbiamo bisogno di condizioni asciutte per il maggior tempo possibile."

"Sono contento che Rossi rimanga, perché vincere una gara con lui in pista vuol dire che hai battuto il migliore. A volte ho sperato che lasciasse, ma penso sia un bene per noi piloti e per il nostro sport se rimane. Se avevo paura di lui rimanevo negli USA."

Marco Melandri
"Sarà un fine settimana molto duro. Penso che per Valentino sia obbligatorio vincere. La gara dello scorso anno è stata una delle più belle della mia vita anche se non ero riuscito a salire sul podio, il duello con Loris è stato fantastico."

"Sono contento che Valentino rimanga, avremo così una possibilità in più per batterlo il prossimo anno, se nessuno ci riuscirà nel 2006."

Loris Capirossi
"Le Ducati qui sono sempre molto veloci, ma quest'anno sarà diverso perché non ci concentriamo tanto sulla velocità quanto sull'affidabilità in generale."
"Lo scorso anno è stato fantastico con il podio tutto italiano, ma quest'anno potrebbe anche essere diversa la storia. Aspettiamo di vedere anche come saranno le condizioni della meteo."
"Sono molto contento che Valentino rimanga, ha un sapero diverso quando vinci sapendo di aver battuto il Campione del Mondo." Dani Pedrosa
"Penso che dovrò imparare in fretta questa pista, così come vale per tutte le altre. Non è stato un brutto inizio, nonostante alcuni errori. Ma qui i piloti sono così forti che bisogna lottare in continuazione,per ogni cosa."

Tags:
MotoGP, 2006, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Valentino Rossi, Loris Capirossi, Nicky Hayden, Dani Pedrosa, Marco Melandri

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›