Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aspar padrone di casa al Mugello

Aspar padrone di casa al Mugello

Aspar padrone di casa al Mugello

Il team Master MVA Aspar è stato il protagonista della ottavo di litro al Mugello, piazzando quattro dei suoi piloti tra i primi cinque classificati sulla pista italiana. Per Mattia Pasini il primo trionfo della stagione, conquistato proprio sulla pista di casa dopo un emozionante testa a testa con il compagno di squadra Alvaro Bautista e il ceco Lukas Pesek.

Mattia Pasini
"Volevo vincere a ogni costo, dal momento che la mia ultima vittoria risaliva alla gara di Montmeló dello scorso anno. La mia moto ha funzionato veramente bene e devo ringraziare di questo il mio team che ha lavorato duramente per l'obiettivo."

"In gara mi sono divertito molto, Alvaro, Lukas e io abbiamo mantenuto un ritmo molto elevato. La sensazione della vittoria in casa è particolare, è incredibile il sostegno dato dai tifosi."

Per Bautista un secondo posto conquistato con uno scarto infinitesimale, dopo una corsa in testa con il compagno di squadra e il ceco della Derbi.

Alvaro Bautista "È stato fantastico, con tutti i sorpassi che ci sono stati. Mattia è stato il più intelligente, nell'ultimo giro ha avuto un momento di esitazione che gli ha permesso di capire chi di noi sarebbe entrato per primo sul rettilineo. Quando eravamo appaiati è stato il più veloce ad aprire il gas, prendendo così un leggero vantaggio."

"Dopo i problemi avuti in Francia questo risultato mi fa bene. Kallio ha chiuso al sesto posto e così adesso abbiamo un certo vantaggio nella classifica del campionato. Sono quindi contento e motivato per il prossimo GP, quello di casa:"

Tags:
125cc, 2006, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›