Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Mika Kallio: "Tutto è ancora possibile"

Mika Kallio: 'Tutto è ancora possibile'

Mika Kallio: "Tutto è ancora possibile"

Mika Kallio è al momento il solo dei piloti della 125 che sembra in grado di poter contrastare la corsa verso il titolo di Alvaro Bautista. Il giovane pilota finlandese ha parlato con motogp.com in merito alla stagione in corso della ottavo di litro.

motogp.com: Quali sono le tue considerazioni su questa prima parte della stagione?
Mika Kallio: Penso di poter essere contento, in linea di massima. Certo, se si escludono le gare che non ho potuto concludere: in Turchia per un problema meccanico negli ultimi giri, e in Catalunya per una caduta di gruppo nelle parti iniziali della gara. In nessuno dei due casi ho potuto fare molto per evitare il ritiro. Anche al Mugello sono stato un po' sfortunato, lì ho perso la saponetta del ginocchio destro e non ho potuto lottare per la vittoria. Ma sono soddisfatto perché siamo stati competitivi su tutti i circuiti. Molte volte sono stato il solo pilota di testa a far fronte alle Aprilia. Questo dimostra che sia KTM che il sottoscritto hanno fatto un buon lavoro. Spero che dopo la pause estiva Julian Simon possa tornare in forma, così da poter avere due moto arancioni nel gruppo di testa.

motogp.com: Bautista si sta dimostrando un rivale molto duro. Ti preoccupa la differenza di punti che vi separa?
M.K.: Alvaro ha fatto un inizio di stagione perfetto, dopo di che ha continuato ad accumulare punti su punti, gara dopo gara. Sarà difficile colmare la differenza se la fortuna non ci darà una mano. Bautista ha accumulato 45 punti nelle due gare che io non ho potuto concludere. Inoltre corre in un team importante e forte, sono convinto che alcuni dei suoi compagni di scuderia non gli toglieranno punti nei prossimi GP.

motogp.com: Le Aprilia si stanno dimostrando delle moto molto competitive in questa stagione. KTM fornirà del nuovo materiale nelle prossime fasi del Campionato?
M.K.: È evidente che sono un po' in vantaggio rispetto a noi, lo sono stati soprattutto nella parte iniziale della stagione. Dopo le prime gare, però, siamo riusciti a eguagliare la loro velocità massima, per questo sono fiducioso per il resto della stagione. La settimana passata abbiamo svolto dei test sul tracciato di Brno, abbiamo provato delle soluzioni per le sospensioni e il nuovo telaio. Abbiamo fatto dei progressi, spero quindi che potremmo contare anche su un po' di velocità in più.

motogp.com: Cosa pensi dei circuiti che vi aspettano d'ora in avanti?
M.K.: Sono assolutamente convinto che avremo la possibilità di lottare per la vittoria in ognuno dei Gran Premi che affronteremo a partire da questo momento. Se guardiamo alla passata stagione, si tratta di gara che per noi sono state molto soddisfacenti. Nel 2005, nei sette circuiti che affronteremo, ho ottenuto quattro vittorie e un totale di 151 punti. Per questo non scarto nessuna possibilità, tutto è ancora possibile.

Tags:
125cc, 2006, Mika Kallio

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›