Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Ducati si torna a sorridere

In Ducati si torna a sorridere

In Ducati si torna a sorridere

Quinta vittoria per Loris Capirossi in sella a una Ducati, questo il verdetto di Brno, dodicesimo appuntamento della stagione 2006 con il Campionato del Mondo di MotoGP.

Una gara dominata fina dalle prime battute, quella di Capirossi, che partito dalla seconda piazza della griglia dopo aver dovuto cedere la pole position al connazionale Valentino Rossi ha da subito preso la testa della corsa, allungando sugli inseguitori e tagliando per primo il traguardo in solitaria.

Una ventata di ottimismo per il team Ducati Marlboro, che rivede in questa vittoria l'eccellente performance di Capirossi della passata stagione, iniziata proprio a Brno dove colse un superbo secondo posto.

Loris Capirossi
"Questo è stato un weekend incredibile! Venerdì, dopo la prima sessione di prove libere volevo prendere l'aereo per Montecarlo perché la moto non andava come volevo, invece poi siamo stati bravissimi e, anche grazie all'aiuto della Bridgestone, abbiamo fatto un gran bel lavoro."

"Sabato mi sono accorto di avere un buon passo, migliore di quello degli altri, così domenica ho detto alla mia squadra che speravo in una buona partenza e di poter spingere al massimo nei primi giri, in modo da distaccare un po' gli altri. Poi, in gara, sono scattato bene e leggevo sulla lavagna che effettivamente il mio distacco cresceva di giro in giro. Ringrazio con tutto il cuore il mio team e i nostri sponsor, che credono sempre in noi."

"Ovviamente mi dispiace molto per l'incidente che ho avuto a Barcellona, che ha condizionato la gare seguenti, ma tre settimane di vacanza prima di venire qui a Brno sono state un vero balsamo: mi sono riposato, mi sono allenato e sono tornato in splendida forma. Non è il momento però di parlare del Campionato."

"Cercherò solo di fare del mio meglio nelle prossime cinque gare e poi vedremo quel che succederà. Domani e dopo rimarremo qui per effettuare dei test, prima proveremo alcuni pneumatici sulla GP6 e poi uscirò per la prima volta con la 800. Sono talmente agitato che credo che stanotte non dormirò!"

Più difficile la domenica per il tedesco Alex Hofmann, sostituto dell'infortunato Gibernau, che ha chiuso in sedicesima posizione.

Alex Hofmann
"Di sicuro non mi ha aiutato girare così poco in prova con le gomme che abbiamo usato in gara e oggi non sono riuscito a fare di meglio, ogni volta che provavo ad attaccare rischiavo un high-side. Eravamo tutti così vicini che bastava davvero poco per essere fuori dai giochi. Volevo fare meglio qui, sono decisamente deluso."

Tags:
MotoGP, 2006, GAULOISES GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Ducati Marlboro Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›