Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ducati torna al completo per il tour asiatico

Ducati torna al completo per il tour asiatico

Ducati torna al completo per il tour asiatico

Dopo l'emozionante successo di Loris Capirossi sul circuito di Brno, il team Ducati Marlboro di MotoGP è pronto ad affrontare il tour asiatico del Campionato del Mondo di MotoGP al gran completo. Il team delle rosse di Borgo Panigale torna finalmente al completo, potendo nuovamente contare sullo spagnolo Sete Gibernau, recuperatosi dagli strascichi dell'incidente di Barcellona.

Per Ducati si tratta di un finale di stagione elettrizzante, la memoria non può che tornare ai risultati conquistati nella passata stagione da Loris Capirossi sulle piste di Motegi e Sepang. Un precedente che lascia a Loris ampio margine nella corsa al titolo di Campione del Mondo. Capirossi è infatti a 50 punti di differenza dal primo in classifica, lo statunitense Nicky Hayden, e a 25 dal secondo, lo spagnolo Dani Pedrosa.

Loris Capirossi
"Quello di Sepang sarà un altro fine settimana importante per noi. Tutti parlano della corsa al titolo, ma io preferisco non farlo. Quel che posso dire è che cercherò di fare del mio meglio per tutte e cinque le gare che ci aspettano e poi vediamo quel che accadrà. Come Brno, anche Sepang è un tracciato molto adatto alla nostra moto e alle Bridgestone. L'anno scorso ero in pole e ho vinto la gara, spero di ripetermi anche stavolta! In più adoro quella pista, larga e veloce: è bello girarci e animarvi delle belle battaglie. Certo, fa un po' caldo, ma non mi preoccupa guidare in quelle condizioni, mi alleno anche per questo. "

"A Sepang è fondamentale trovare le gomme più adatte alla gara, perchè in pista hanno vita dura a causa delle temperatura e del layout stesso, che le stressa parecchio: dovremo subito metterci al lavoro con i tecnici Bridgestone."

"I prossimi mesi saranno impegnativi per tutti in squadra e io sono già eccitato per il 2007. Sarò ancora con Ducati e ho già provato la GP7. La moto mi è piaciuta, è divertente e ha un gran bel suono: ovviamente ci sarà molto lavoro da fare ma credo proprio che ci divertiremo."

Impaziente di tornare sulla sua Desmosedici, lo spagnolo Sete Gibernau, che ha tutte le intenzioni di ripagare la fiducia del team: "Sono molto contento di tornare in sella alla mia Desmosedici e di poter disputare il Gran Premio della Malesia! Vado a Sepang carico, motivato e con tanta voglia di dare il massimo e di fare bene. Ringrazio inoltre la mia squadra per la fiducia che mi ha dimostrato in questo periodo."

"Siamo stati sul circuito malese in occasione dei test invernali e questo potrà darci una mano. In più andiamo su una pista dove Loris aveva vinto lo scorso anno e, dopo la sua recente vittoria di Brno, il morale di tutti è alle stelle: sono davvero felice di tornare a gareggiare. Non vedo l'ora di mettere le ruote in pista."

Tags:
MotoGP, 2006, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE G.P.

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›