Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi allunga la sua scia vincente

Capirossi allunga la sua scia vincente

Capirossi allunga la sua scia vincente

La vittoria di Loris Capirossi a Brno, nel recente GP della Repubblica Ceca, ha permesso al pilota italiano di allungare ulteriormente la sua già importante collezione di vittorie nel Campionato del Mondo di MotoGP.

Bisogna tornare al 1990 per rivedere le immagini della prima vittoria di Loris, quando impegnato nel Campionato del Mondo di 125 vinse il Gran Premio di Donington Park in Inghilterra.

Da allora le vittorie del pilota italiano si asono accumulate, permettendo a Loris di scavalcare Angel Nieto per longevità di successi.

1. Loris Capirossi – Gran Bretagna 1990 (125) / Rep. Ceca 2006 (MotoGP) - 16 anni 15 giorni
2. Angel Nieto – Germania dell'Est 1969 (50) / Francia 1985 (80) 16 anni 5 giorni
3. Phil Read – Gran Bretagna 1961 (350) / Rep. Ceca 1975 (500) 14 anni 71 giorni
4. Loris Reggiani – Gran Bretagna 1980 (125) / Rep. Checa 1993 (250) 13 anni 12 giorni
5. Max Biaggi – Sud Africa 1992 (250) / Germania 2004 MotoGP 11 anni 315 giorni
6. Toni Mang – Alemania Federal 1976 125cc / Japón 1988 250cc 11 años 211 días
7. Alex Barros – FIM 1993 (500) / Portogallo 2005 (MotoGP) 11 anni 204 giorni
8. Luigi Taveri – España 1955 (125) / Italia 1966 (125) 11 anni 133 giorni
9. Giacomo Agostini – Germania Federale 1965 (350) / Germania Federale 1976 (500) 11 anni 126 giorni
10. Alex Crivillé – Australia 1989 (125) / Francia 2000 (500) 11 anni 35 giorni

Se consideriamo la sola classe regina, Capirossi si situa al 4º posto di questa speciale classifica, con 9 anni e 304 giorni. Tanto è infatti passato tra la sua vittoria in Australia nel 1996 e il successo di Brno. Solo Alex Barros, Phil Read e Giacomo Agostini con 11 anni di distanza tra il primo e l'ultimo successo nella classe regina, hanno un miglior risultato del pilota italiano.

Tags:
MotoGP, 2006, MARLBORO MALAYSIAN MOTORCYCLE G.P., Loris Capirossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›