Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Le Ducati dettano il ritmo

Le Ducati dettano il ritmo

Le Ducati dettano il ritmo

Sono le Ducati Marlboro di Loris Capirossi e Sete Gibernau le migliori della classe regina nella prima sessione di prove libere dipsutate a Phillip Island per il GMC Australian Gran Prix. Il pilota italiano con un tempo di 1'30.653 è stato il più veloce della mattinata seguito dal compagno di squadra attardato di 40 millesimi.

Terzo tempo per il primo dei piloti australiani impegnati nella gara di casa, Casey Stoner (LCR Honda). Quarto tempo per Marco Melandri (Fortuna Honda) che precede Randy de Puniet (Kawasaki Racing).

Il sesto tempo è di Shinya Nakano (Kawasaki Racing) che precede Kenny Roberts Jr. (Team Roberts) e Valentino Rossi (Camel Yamaha). Nono tempo per il leader della classifica mondiale, Nicky Hayden (Repsol Honda) davanti a John Hopkins (Rizla Suzuki). Solo diciasettesimo Dani Pedrosa con la seconda delle Repsol Honda in pista.

GMC Australian Grand Prix
Classe MotoGP - FP1

1. Loris Capirossi (Ducati Marlboro) - 1'30.653
2. Sete Gibernau (Ducati Marlboro) - 1'30.693
3. Casey Stoner (LCR Honda) - 1'30.768
4. Marco Melandri (Fortuna Honda) - 1'30.863
5. Randy de Puniet (Kawasaki Racing) - 1'30.949
6. Shinya Nakano (Kawasaki Racing) - 1'30.952
7. Kenny Roberts Jr. (Team Roberts) - 1'31.077
8. Valentino Rossi (Camel Yamaha) - 1'31.143
9. Nicky Hayden (Repsol Honda) - 1'31.460
10. John Hopkins (Rizla Suzuki) - 1'31.496

Tags:
MotoGP, 2006, GMC AUSTRALIAN GRAND PRIX, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›