Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L´adrenalina pronta a scatenarsi a Motegi

L´adrenalina pronta a scatenarsi a Motegi

L´adrenalina pronta a scatenarsi a Motegi

Il circuito di Motegi, in Giappone, ospiterà questo fine settimana l'appuntamento con l'A-Style Grand Prix of Japan, quindicesimo GP della stagione del Campionato del Mondo di MotoGP.

Tutti gli occhi puntanti sulla sfida Nicky Hayden - Valentino Rossi, i due principali pretendenti al titolo di Campione del Mondo di MotoGP, senza però dimenticare che alle loro spalle, come il recente GP di Phillip Island ha dimostrato, i giochi non sono ancora chiusi: Marco Melandri, vincitore in Australia, Loris Capirossi, vincitore a Motegi nel 2005, e Dani Pedrosa, autore di una stagione di debutto eccezionale, sono tutti pronti a scoccare un attaco al vertice della classifica.

Le caratteristiche della pista di Motegi favoriscono, sulla carta, i piloti Bridgestone, anche se come i recenti avvenimenti hanno dimostrato, altri fattori potrebbero entrare in scena nella distribuzione delle fortune in pista. Repsol Honda ha dichiarato esplicitemante che a Motegi metterà in mostra il proprio vero spirito, una dichiarazione di intenti precisa che dovrà fare i conti con le Ducati Marlboro di Capirossi e Gibernau che tentreranno il colpaccio in casa delle 'giapponesi' come già fatto nella passata stagione.

C'è attesa per i piloti di casa, Makoto Tamada (Konica Minolta Honda) e Shinya Nakano (Kawasaki Racing) che avranno tutte le intezioni di ben figurare davanti al pubblico amico.

In 250 Jorge Lorenzo affronterà la gara con maggior tranquillità, ora ch epuò contare con 24 punti di vantaggio sul secondo, Andrea Dovizioso.

In 125, con il titolo assegnato allo spagnolo Alvaro Bautista, i giochi si faranno per le piazze ancora disponibili sul podio mondiale, la sfida avrà come principali protagonisti Mika Kallio e Mattia Pasini.

Tags:
MotoGP, 2006, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›