Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista non da tregua, sua la pole position

Bautista non da tregua, sua la pole position

Bautista non da tregua, sua la pole position

Alvaro Bautista (Master MVA Aspar) non concede la tregua agli avversar e continua a girare come se il titolo fosse ancora in gioco; lo spagnolo si porta a casa la sesta pole position della stagione segnando un tempo di 1'57.231 precedendo così Mika Kallio (Red Bull KTM) e Hector Faubel (Master MVA Aspar).

Quarto tempo della griglia per Julian Simon (Red Bul KTM) che precede Lukas Pesek (Derbi Racing), primo degli italiani è Mattia Pasini (Master MVA Aspar) con il sesto tempo.

SettimoThomas Lüthi (Elit Caffe Latte) davanti a un eccezionale Bradley Smith (Repsol Honda) che domani partirà dalla ottava posizione della griglia. Nono tempo per Tomoyoshi Koyama (Malaguti Ajo Corse) davanti a Gabor Talmacsi (Humangest Racing).

A-Style Grand Prix of Japan
Classe 125 - QP2

1. Alvaro Bautista (Master MVA Aspar) - 1'57.231
2. Mika Kallio (Red Bull KTM) - 1'57.51
3. Hector Faubel (Master MVA Aspar) - 1'58.128
4. Julian Simon (Red Bul KTM) - 1'58.225
5. Lukas Pesek (Derbi Racing)- 1'58.550
6. Mattia Pasini (Master MVA Aspar) - 1'58.606
7. Thomas Lüthi (Elit Caffe Latte) - 1'58.778
8. Bradley Smith (Repsol Honda) - 1'58.828
9. Tomoyoshi Koyama (Malaguti Ajo Corse) - 1'58.853
10. Gabor Talmacsi (Humangest Racing) - 1'58.979

Tags:
125cc, 2006, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, QP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›