Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Ducati di Capirossi sbanca Motegi per il secondo anno consecutivo

La Ducati di Capirossi sbanca Motegi per il secondo anno consecutivo

La Ducati di Capirossi sbanca Motegi per il secondo anno consecutivo

Loris Capirossi (Ducati Marlboro) conquista il Giappone per la seconda stagione consecutiva, partito dalla pole il pilota italiano conquista la vittoria senza doversi praticamente mai guardare le spalle.

Secondo posto per Valentino Rossi (Camel Yamaha) che soffre un po' nei primi giri non riuscendo a mantenere il ritmo di Capirossi e Melandri per le prime tornate della gara ma che poi approfitta proprio di un errore di Marco Melandri (Fortuna Honda) per passare in seconda posizione e chiudere quindi davanti alla prima delle Honda in pista.

Quarto posto per Sete Gibernau (Ducati Marlboro) che in un contatto a fine gara con Shinya Nakano (Kawasaki Racing) riesce a mantenere il controllo della moto a spese della Ninja del giapponese che finisce a terra. Solo quinto il leader della classifica mondiale, lo statunitense Nicky Hayden (Repsol Honda), che perde altri preziosissimi punti nella corsa al titolo mondiale. Sesto è Toni Elias (Fortuna Honda), davanti a Dani Pedrosa (Repsol Honda) e Colin Edwards (Camel Yamaha). Nono Kenny Roberts Jr. (Team Roberts) davanti a Makoto Tamada (Konica Minolta Honda).

Sono 12 i punti che separano ora Nicky Hayden da Valentino Rossi, Loris Capirossi ha scavalcato Dani Pedrosa in quarta posizione a soli quattro punti da Marco Melandri terzo a 15 punti da Rossi.

A-Style Grand Prix of Japan
Classe MotoGP

1. Loris Capirossi (Ducati Marlboro)
2. Valentino Rossi (Camel Yamaha)
3. Marco Melandri (Fortuna Honda)
4. Sete Gibernau (Ducati Marlboro)
5. Nicky Hayden (Repsol Honda)
6. Toni Elias (Fortuna Honda)
7. Dani Pedrosa (Repsol Honda)
8. Colin Edwards (Camel Yamaha)
9. Kenny Roberts Jr. (Team Roberts)
10. Makoto Tamada (Konica Minolta Honda)

Tags:
MotoGP, 2006, A-STYLE GRAND PRIX OF JAPAN, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›