Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bautista: `Divertirmi è fondamentale per essere veloce´

Bautista: `Divertirmi è fondamentale per essere veloce´

Bautista: `Divertirmi è fondamentale per essere veloce´

Intervista al Campione del Mondo di 125, Alvaro Bautista.

Domanda: Dopo l'eccellente fine stagione, come ci si sente a tornare a casa, fare ritorno a una vita tranquilla?
Alvaro Bautista: Sono una persona a cui piace viaggiare, mi sento a mio agio sui circuiti del Mondiale. Ma non c'è dubbio che ho bisogno di stare anche con i miei famigliari. Questo periodo di pausa mi sta bene, tra poco inizieremo i test della pre-stagione. Comunque io continuo con la mia routine di allenamento giornaliero, oltre a partecipare agli impegni che richiedono i miei sponsoro.

D: Cosa hai imparato in questa stagione?
Alvaro Bautista: Quando abbiamo iniziato la stagione a gennaio i miei obiettivo non erano basati su un risultato sportivo. Per me la cosa più importante era tornare a divertirmi in moto. Spaevo che una volta raggiunto questo obiettivo tutto sarebbe stato possibile. Ho avuto la fortuna di trovare un team che tecnicamente e umanamente è stato capace di fare in modo che ciò avvenisse. Dal punto di vista sportivo ho imparato a fare le gare da solo, a fare il mio ritmo e a non interessarmi del resto, sono riuscito così a gestire molte gare in cui ho fatto una gara in solitaria, senza perdere la concentrazione.

D: Il miglior ricordo del 2006?
Alvaro Bautista: La vittoria a Jerez è stata fantastica, anche la tripletta in Turchia e a Barcellona, molti i momenti belli che sono poi confluiti nella conquista del titolo in Australia, forse il momento più bello dell'anno.

D: Il peggior momento del 2006?
Alvaro Bautista: Senza dubbio la gara in Germania, alla fine sono finito al secondo posto, ma nelle prove sono caduto due volte e correre poi in gara mi è costato molto.

D: Come preparerai questo inverno la prossima stagione?
Alvaro Bautista: Cercherò di adattarmi alle necessità della 250, lavorando molto per trovare il feeling con la moto. Come dico sempre devo divertirmi con la moto per essere veramente veloce. Fino a oggi ho fatto solo due giorni di prove con la 250 ed è presto per trarre delle conclusioni.

D: Cosa chiedi alla prossima stagione?
Alvaro Bautista: Che le condizioni mi permettano di divertirmi con la moto così da poter fare delel buone gare. Non mi stanco di ripetere che questo aspetto per me è fondamentale.

D: Quale è stata la tua prima impressione della 250?
Alvaro Bautista: È molto più divertente della 125, dal momento che ha molta più potenza e questo si nota molto in accelerazione. Si nota anche per quanto riguarda il peso nei cambi di direzione, più lenti di quelli di una ottavo di litro. In staccata però non ho ancora preso le misure, e quando entro in curva sono un po' teso.

Tags:
250cc, 2006, Alvaro Bautista

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›