Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Aoyama e Koyama riassumono i test a Jerez

Aoyama e Koyama riassumono i test a Jerez

Aoyama e Koyama riassumono i test a Jerez

I due piloti giapponesi della KTM riassumo per motogp.com i tre giorni di test a Jerez con le rispettive moto.

Hiroshi Aoyama
"Alla fine ero molto stanco, dai box mi avevano segnalato di fare ancora un giro, ma io non ce la facevo più. Se avessi girato ancora sarei caduto, ho preferito rientrare."

"Avevamo un programma piuttosto fitto, soprattutto sul telaio e le gomme. Abbiamo sostanzialmente riconfermato il telaio che avevamo già provato a Valencia dopo l'ultimo GP, sarà la base di quello che impiegheremo nel 2007."

"Per quello che riguarda le gomme, abbiamo lavorato con i tecnici Dunlop e abbiamo provato diverse soluzioni, in particolare per quello che riguarda l'avantreno."

Tomoyoshi Koyama
"La moto è impressionante, molto buona! Prima di iniziare i test ero un po' nervoso perché c'era molta gente ai box, per questo all'inizio sono stato un po' prudente. La prima cosa che ho notato della moto è la dimensione, ma mi sento comodo in sella."

"Nel secondo giorno sono caduto, con l'ingegnere addetto alla telemetria abbiamo ripassato i dati e abbiamo quindi deciso di cambiare alcune impostazione dell'avantreno. Ritornato in pista ho subito fatto un tempo di 1'47.5."

"Nell'ultima giornata di test avevamo in programma delle prove con il motore, il telaio e gli pneumatici. Sono riuscito a tenere un buon ritmo, anche con gli pneumatici consumati."

"Sto iniziando a ritrovare la confidenza, adesso capisco come si è sentito Alvaro Bautista quando ha ritrovato la confidenza con la moto che aveva perso qualche anno prima. Non vedo l'ora di tornare in sella per i prossimi test!"

Tags:
250cc, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›