Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sekiguchi di nuovo sotto i ferri

Sekiguchi di nuovo sotto i ferri

Sekiguchi di nuovo sotto i ferri

Una nuova operazione per Taro Sekiguchi, lo sfortunato pilota giapponese dovrà essere sottoposto a un nuovo intervento alla gamba destra per la frattura al femore rimediata all'inizio della passata stagione e per la quale è già stato operato due volte.

Dopo una prima operazione in Spagna, Sekiguchi era stato nuovamente operato in Giappone dove erano stati estratti i chiodi inseriti nel corso della prima operazione. Il nuovo intervento, previsto per il prossimo 7 dicembre, prevede la riduzione del femore così da modificare la posizione dell'osso.

Taro Sekiguchi
"Ho preso una decisione difficile perché so che non potrò mai più recuperare totalmente. La lesione alla gamba è qualcosa che mi condizionerà sempre la mia vita di pilota e personale. Sono convinto che una volta riposizionato l'osso potrò tornare a correre. Non è possibile che sarò al 100% per la prima gara, ma forse già da maggio potrei essere a un livello accettabile."

"Abbiamo valutato le opzioni con i medici per diversi giorni, cercando di trovare la migliore soluzione. Mi costa molto, ma affronto questo nuovo intervento con la speranza di poter tornare a correre al mio massimo livello. Per il momento sono in trattative con diversi team per cercare un posto per la prossima stagione."

Tags:
250cc, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›