Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

McWilliams in ospedale a Jerez

McWilliams in ospedale a Jerez

McWilliams in ospedale a Jerez

L'australiano Jeremy McWilliams è stato ieri protagonista di una brutta caduta nel corso dell'ultima giornata di test a Jerez. McWilliams era sul tracciato andaluso con il team Ilmor STR per i test della formazione elvetica che il prossimo anno debutterà nel Campionato del Mondo di MotoGP.

Il pilota australiano era stato trasportato ieri in ospedale dopo una prima diagnosi che parlava di diverse fratture, una al femore sinistro, una alla clavicola destra e varie lesioni alle mani.

Jeremy McWilliams
"I medici mi hanno detto che la frattura alla gamba è netta, ci vorranno quattro o cinque settimane dopo l'operazione. Dopo questo periodo potrò iniziare il recupero."

"Sembrerebbe che mi sono rotto anche la clavicola, anche se a me non sembra. Perderò una delle dita della mano anche se come ho già detto era un dito che mi ero già rotto e che non usavo troppo."

Mario Illien
"Vogliamo sapere quali sono state le cause dell'incidente e stiamo analizzando i dati raccolti. Il lavoro dei nostri piloti, McWilliams e Pitt, ci ha permesso di lavorare alla messa a punto della moto, migliorando i nostri risultati. Se escludiamo l'incidente a Jeremy, quelli di Jerez sono stati dei buoni test. Ne approfitto per augurare a Jeremy una pronta guarigione, mi ha sorpreso sentirlo dire che non vede l'ora di tornare in sella alla Ilmor X3."

Tags:
MotoGP, 2006

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›