Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Anthony West, al via di una nuova stagione in 250

Anthony West, al via di una nuova stagione in 250

Anthony West, al via di una nuova stagione in 250

Incontriamo l'australiano Anthony West, recentemente incorporato nel team Matteoni Racing per la prossima stagione del Campionato del Mondo di 250.

MotoGP.com: Nella prossima stagione correrai con un nuovo team, come sei stato contattato da Matteoni? Hai avuto qualche dubbio nell'affrontare una nuova stagione in 250?
Anthony West: Ogni anno ho dei dubbi in merito alla successica stagione mondiale, sono sempre l'ultimo pilota a trovare un team, questo mi fa pensare un po'. Nella passata stagione ho dovuto mettere i soldi di tasca mia per poter correre. Oltretutto è piuttosdto frustrante sapere di essere più veloce dei piloti che vengono contrattati prima di me; questo è uno dei motivi che mi spingono a continuare, per dimostrare a tutti che si sbagliano.

MotoGP.com: Sei soddisfatto di avere una moto che possiamo definire quasi ufficiale?
A. West: Sono molto contento di questo, ma non posso sbilanciarmi prima di vedere come mi ci troverò una volta sopra. Inizierò a essere realmente soddisfatto quando inizierò a vincere. Sono molto contento di ritrovare alcuni meccanici italiani con cui avevo lavorato nel 2003-2004. Spero sarà un buon anno; questa volta dovrà essere la volta buona.

MotoGP.com: Questa stagione della 250 vedrà schierati alcuni piloti arrivati dalla 125, come Bautista, Kallio e Lüthi. Pensi che la tua esperienza possa darti un vantaggio rispetto a loro?
A. West: Ci saranno talmente tanti piloti di qualità quest'anno in 250 che penso questa sarà la categoria più difficile di tutte. Sarà fantastico per gli appassionati, ma difficile per tutti i piloti in pista. Posso dire che la mia esperienza mi può permettere una certa regolarità di buoni risultati. Penso che questa sia una cosa che mi distingue da molti dei miei avversari.

MotoGP.com: Ripensando al 2006, si è trattato di una stagione difficile, ma pensi dddi aver tratto qualcosa di positivo da questa esperienza?
A. West: È stato un anno molto duro per me e per il team. Si è trattato della prima stagione di Kiefer con Aprilia, e avevamo un budget molto limitato per la moto; questo ci ha creato molti problemi con il motore. Devo dare atto al team che ce l'ha messa tutta, così come ho fatto io. Alla fine siamo comunque stati il team privato più veloce, quando le cose con la moto e con me erano a posto abbiamo battuto diversi piloti ufficiale. Alla fine quindi non è andata così male. Una cosa che ho imparato è dalla stagione 2006 è quella di avere un nuovo approccio; ho iniziato a guardare agli aspetti positivi di ogni risultato, dimenticando le cose negative.

MotoGP.com: Quando ti vedremo in pista per i test, e dove vivrai addesso che corri con Matteoni?
A. West: Spero di poter iniziare i test il 7 febbario. Sarò in Europa dal 31 gennaio; i miei piani sono quelli di fare base a Salisburgo, in Austria, cone ho fatto negli ultimi 2 anni. A meno che Matteoni non abbia intenzione di farmi stare in Italia.

Tags:
250cc, 2007, Anthony West

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›