Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simon il migliore della prima giornata di test 250 a Valencia

Simon il migliore della prima giornata di test 250 a Valencia

Prima giornata di test a Valencia per la classe 250, è dello spagnolo Julian Simon il miglior tempo della giornata, seguito dal compagno di squadra Shuey Aoyama (Repsol Honda). Terzo tempo per Espargaro (Blusens Asprilia).

Prima giornata di test a Valencia per la classe 250, è dello spagnolo Julian Simon il miglior tempo della giornata, seguito dal compagno di squadra Shuey Aoyama (Repsol Honda). Terzo tempo per Espargaro (Blusens Asprilia).

Giornata iniziata sotto un cielo coperto e un fastidioso vento che ha continuato a soffiare sulla pista di Cheste per tutta la giornata. A partire dal primo pomeriggio il cielo si è aperto e il sole si è fatto più forte col passare delle ore, la maggior parte dei piloti ha concentrato il lavoro proprio nella parte finale della giornata.

Non è sceso in pista Andrea Dovizioso, rimato nel suo motorhome a causa di una leggera febbre che ha consigliato il team Humangest di lasciare il pilota italiano a riposo. Non è comunque da escludersi che Dovizioso possa scendere in pista domani, giornata per la quale i responsabili del circuito prevedono pioggia.

Buona la prestazione del thailandese Ratthapark Wilairot (Thai Honda PTT-SAG) autore del quarto tempo della giornata, davanti a Alex Baldolini (Kiefer-Bos- Sotin Racing).

Test di Valencia - giorno I
Tempi ufficiosi: Classe 250

Julian Simon (Repsol Honda) - 1.37.2
Shuey Aoyama (Repsol Honda) - 1.37.4
Aleix Espargaro (Blusens Aprilia) - 1.37.8
Ratthapark Wilairot (Thai Honda PTT-SAG) - 1.38.3
Alex Baldolini (Kiefer-Bos- Sotin Racing) - 1.39.2
Yuki Takahasi (Humangest Racing Team) - 1.39.4
Arturo Tizon (Blusens Aprilia Germany) - 1.39.6
Dirk Heidolf (Kiefer-Bos- Sotin Racing) - 1.39.8
Jules Cluzel (Angaia Racing) - 1.39.9
Eugene Laverty (Honda LCR) - 1.40.1
Alvaro Molina - 1.40.2

Tags:
250cc, 2007, Julian Simon

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›