Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bridgetsone corre per il titolo

Bridgetsone corre per il titolo

Hiroshi Yamada, responsabile del Dipartimento Competizioni Motociclistiche di Bridgestone, è esplicito nel dichiarare gli obiettivi della casa nipponica per la stagion 2007 del Campionato del Mondo di MotoGP. Bridgestone corre per il titolo.

Hiroshi Yamada, responsabile del Dipartimento Competizioni Motociclistiche di Bridgestone, è esplicito nel dichiarare gli obiettivi della casa nipponica per la stagion 2007 del Campionato del Mondo di MotoGP. Bridgestone corre per il titolo.

Hiroshi Yamada
"Il nostro obiettivo ultimo è avere un pilota Bridgestone Campione del Mondo di MotoGP. Certo questa è una cosa più facile a dirsi che a farsi."

"La concorrenza è forte. La nostra motivazione e il nostro obiettivo rimane quello di vincere le gare e dare ai nostri team delle gomme in grado di conquistare il titolo. Prenderemo comunque la stagione gara per gara, così da essere certi di avere delle gomme all'altezza di ogni singolo GP."

Nel corso della passata stagione Bridgetsone ha conquistato un totale di 4 vittorie, 11 podi, 6 pole position. Si è trattato della migliore stagione del produttore di pneumatici da quando impegnato nella MotoGP.

Il numero di team riforniti da Bridgetsone è passatat in questa stagione da tre a cinque, a Ducati Marlboro, Kawasaki Racing e Rizla Suzuki, già 'clienti' Bridgestone nel 2006, si sono infatti aggiunti anche i team Honda Gresini (Melandri ed Elias) e Pramac d'Antin con le Ducati di Hofmann e Barros.

Tags:
MotoGP, 2007

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›