Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jerez si prepara al Gran Premio

Jerez si prepara al Gran Premio

La prossima settimana il Campionato del Mondo di MotoGP torna in Europa, il circuito andaluso di Jerez de la Frontera ospiterà infatti il secondo Grand Prix del 2007, il Gran Premio bwin.com de España.

La prossima settimana il Campionato del Mondo di MotoGP torna in Europa, il circuito andaluso di Jerez de la Frontera ospiterà infatti il secondo Grand Prix del 2007, il Gran Premio bwin.com de España.

Nella classe MotoGP è Casey Stoner che si presenta in Spagna con la leadership nella classifica Piloti, dopo il successo conquistato in Qatar, con Ducati a comandare la classifica Costruttori. A sfidare il giovane australiano, i due protagonisti con lui della gara di Losail, Valentino Rossi e Dani Pedrosa. Per Rossi si tratta del ritorno sulla pista che lo vide sfortunato protagonista nel 2006 quando fu messo fuori gioco dalla caduta provocata da Toni Elias. Per Dani Pedrosa un appuntamento che presuppone l'incontro con il pubblico di casa che non mancherà di sostenere sonoramente il suo beniamino.

Grande attesa anche per la seconda Ducati, quella di Loris Capirossi, che sulla pista spagnola fu protagonista nella passata stagione della prima vittoria dell'anno. Così come c'è attesa per il Campione del Mondo in carica, Nicky Hayden, che vorrà dare il meglio per far dimenticare l'incolore prova in Qatar.

Si tratta di una gara molto attesa dal pubblico, da sempre un appuntamento per il quale si muovono migliaia di tifosi e che per questo motivo presuppone un importante lavoro per gli organizzatori e le autorità locali che devono fare i conti con l'eccezionale affluenza di pubblico.

Per questo motivo le autorità locali con la collaborazione degli organizzatori hanno studiato un nuovo piano di viabilità e accesso alle strutture che prevede, tra le altre cose, anche una nuova serie di spazi da adibirsi a parcheggio per i mezzi che giuneranno nei pressi del circuito.

Un centro di controllo del traffico conterà su 80 persone che seguiranno il flusso di appassionati diretti al tracciato andaluso. Una serie di 115 camera di sicurezza verranno dispiegate lungo le vie di accesso, con queste anche 146 pannelli d'informazione e 223 punti di punti di raccolta dati.

Le autorità potranno inoltre contare su 18 elicotteri, 736 agenti della Guardi Civile e 8 gruppi operativi del Corpo Naziona di Polizia (per un totale di 350/400 uomini), tutto pronto insomma per la gestione di un evento che richiama ogni anno un cifra di appassionati nell'ordine delle 200.000 persone.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›