Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L´ineguagliabile atmosfera di Jerez

L´ineguagliabile atmosfera di Jerez

È un'atmosfera speciale quella che si respira a Jerez de la Frontera nel fine settimana che stagione dopo stagione accoglie il Campionato del Mondo di MotoGP. Nel pomeriggio di oggi oltre 130.000 persone hanno affollato le installazioni del circuito andaluso alla vigilia dell'appuntamento con il Gran Premio bwin.com de España in programma per domani.

È un'atmosfera speciale quella che si respira a Jerez de la Frontera nel fine settimana che stagione dopo stagione accoglie il Campionato del Mondo di MotoGP. Nel pomeriggio di oggi oltre 130.000 persone hanno affollato le installazioni del circuito andaluso alla vigilia dell'appuntamento con il Gran Premio bwin.com de España in programma per domani.

Ogni anno la pista spagnola accoglie una folla oceanica di appassionati tifosi delle due ruote trepidanti per seguire le gesta dei loro beniamini.

I piloti non si sono risparmiati per soddisfare la voglia di azione di quello che senza dubbio un pubblico tra i più caldi del calendario mondiale. I piloti in pista oggi per le sessioni di qualifiche decisive hanno regalato momenti si spettacolo e tecnica che hanno infammiato la passione dei sostenitori accorsi.

Una gioia particolare per i tifosi spagnoli, la giornata di oggi, che hanno potuto festeggiare al meglio i piloti di casa distintisi in ognuna delle tre classi del Mondiale: in 125 gli spagnoli piazzano quattro piloti tra i primi dieci, ancora meglio in 250 dove cinque dei primi dieci sono spagnoli, tre sui quattro che partiranno dalla prima fila.

Ma è stata soprattutto la MotoGP a dare emozione, con le ultime fasi della sessione di qualifiche cha hanno visto un serrato testa a testa tra l'idolo di casa, Dani Pedrosa, e Valentino Rossi, un pilota molto seguito anche in Spagna. Alla fine Pedrosa ha premiato l'affetto del suo pubblico, conquistando una splendida pole, alla quale si aggiunge lo strepitoso quanto inatteso terzo tempo di Carlos Checa. L'ottavo tempo di Toni Elias regala al pubblico di Jerez il terzo pilota spagnolo tra i primi dieci della classe regina.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO bwin.com DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›