Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nicky Hayden prende le misure alla pista di Istanbul

Nicky Hayden prende le misure alla pista di Istanbul

Nicky Hayden si unisce al compagno di squadra Dani Pedrosa nella descrizione del tracciato turco di Istanbul. Sulla pista scenario del prossimo appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP il pilota statunitense ha al suto attivo due terzi posti nei due GP disputati sul tracciato. Il Campione del Mondo in carica di MotoGP spera di ripetere il podio, su di una pista che ha fino a oggi privilegiato le Honda.

Nicky Hayden si unisce al compagno di squadra Dani Pedrosa nella descrizione del tracciato turco di Istanbul. Sulla pista scenario del prossimo appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP il pilota statunitense ha al suto attivo due terzi posti nei due GP disputati sul tracciato. Il Campione del Mondo in carica di MotoGP spera di ripetere il podio, su di una pista che ha fino a oggi privilegiato le Honda.

Nicky Hayden
"Il tracciato turco non mi ricorda nessun altra pista. Ci sono molti cambi di livello, questo significa che è importante trovare un buon compromesso nell'impostazione delle sospensioni, qualcosa che funzioni sia nelle parti piane che nelle parti in cui si scollina. La curva 11 è probabilmente il punto che preferisco è la curva più veloce della stagione, si affronta in quinta marcia con il gas pressoché spalancato. Se ti piaciono le curve veloci è difficile trovare qualcosa di meglio di questa."

"La parte finale della pista non mi piace troppo, è un po' troppo stretta per la MotoGP, si affronta in prima ed è un po' troppo stile Go-Kart."

Tags:
MotoGP, 2007, GRAND PRIX OF TURKEY, Nicky Hayden

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›