Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti HRC al cospetto della stampa locale a Istanbul

I piloti HRC al cospetto della stampa locale a Istanbul

I piloti HRC al cospetto della stampa locale a Istanbul

Alcuni dei piloti HRC si sono ritrovati alla vigilia del fine settimana del Gran Premio di Turchia per un incontro con la stampa locale. Tra questi il Campione del Mondo in carica, Nicky Hayden, Marco Melandri, il solo pilota della classe regina che a oggi può vantare un successo sulla pista turca, e Carlos Checa, pilota del team LCR.

Con i tre piloti della classe regina, in rappresentanza della 250, Andrea Dovizioso, portacolori del team Scot, e il giapponese Shuhei Aoyama che corre per la formazione Repsol Honda impegnata nella quarto di litro.

È stata l'occasione per i piloti di condividere le proprie impressioni alla vigilia di questo terzo appuntamento stagionale con il Campionato del Mondo di MotoGP. Tutti i piloti si sono trovati concordi sul fatto che l'appuntamento con l'Istanbul Park rappresenti un'incognita fronte alla mancanza di dati relativamente alle nuove MotoGP e al nuovo regolamento sugli pneumatici.

Dopo che le prime due gare della stagione sono andate rispettivamente a Casey Stoner, su Ducati (a Losail) e a Valentino Rossi, su Yamaha (a Jerez), lo sqguardo di tutti è sulle Honda.

Nicky Hayden
"Istanbul Park è un tracciato molto interessante, mi piace soprattutto la curva veloce. Con le 990cc era un passaggio da brividi, ma con le 800cc c'è il rischio che la curva abbia tutt'altro aspetto. Sarà interessante vedere come si comporteranno le 800cc."

Lo statunitense era stato uno dei protagonisti della gara della passata stagione, chiudendo al terzo posto su di un podio monopolizzato da Honda, alle spalle di Melandri e Stoner.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAND PRIX OF TURKEY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›