Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso brucia Lorenzo e Bautista nelle ultime staccate

Dovizioso brucia Lorenzo e Bautista nelle ultime staccate

Andrea Dovizioso conquista la pista di Istanbul Park, il pilota italiano si impone nelle ultime staccate su Jorge Lorenzo e Alvaro Bautista. Quarto posto per De Angelis.

Parte bene Andrea Dovizioso (Scot Racing Team), dalla pole conquistata ieri, seguito da Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar) e Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia). Costretto al ritiro Yuki Takahashi (Scot Racing), apparentemente per noie tecniche alla sua Honda. Al secondo giro è fuori anche Anthony West . Con i tre piloti di testa, leggermente distaccati, ci sono anche Thomas Lüthi (Emmi Caffe Latte) e Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar). Falsa partenza segnalata per Aleix Espargaro (Blusens Aprilia) e Shuhei Aoyama (Repsol Honda), costretti a un passaggio per la pit lane.

Scivolata senza conseguenze per Marco Simoncelli (Squadra Corse Metis Gilera), aiutato dai commissari a rientrare in pista. Dopo otto giri Bautista si porta al comando, tallonata da Dovizioso, Lorenzo da l'impressione di far fatica a tenere il ritmo dei primi due, nonostante lo spazio a disposizione gli consenta di segnare un paio di giri veloci di fila. Gara a due tra Mika Kallio (Red Bull KTM) e Julian Simon (Repsol Honda) rispettivamente sesto e settimo distaccati sia dai piloti di testa che dal grosso del gruppo. I primi duelliA tra Dovizioso e Bautista premiamo la maggior esperienza dell'italiano con la quarto di litro.

A otto giri dalla fine torna di prepotenza Lorenzo, i tre piloti sono vicinissimi e lo spagnolo della Fortuna Aprilia arriva a toccarsi con Dovizioso. Sono fasi concitate, con i tre piloti che effettuano un paio di curve praticamente affiancati, nessuno sembra voler mollare per primo. Sono in particolare Dovizioso e Lorenzo a condurre, con Bautista leggermente distaccato, intanto De Angelis riprende contatto con la Aprilia del Campione del Mondo di 125. Negli ultimi giri il gruppo di quattro piloti che comandano la corsa sembra accorciarsi. Lorenzo, Bautista e Dovizioso tirano le utlime curve allo spasimo, questione di millimetri tra i tre, De Angelis è ormai fuori dal podio.

Ultimo giro con Lorenzo che tenta di allungare per non trovarsi a gestire un arrivo allo sprint, Dovizioso non lo molla, Bautista a fatica cerca di mantenere il ritmo dei due davanti poi però si inserisce nelle ultime staccate ma i nervi saldi sono dalla parte di Dovizioso che brucia tutti sul traguardo, secondo Lorenzo davanti a Bautista e De Angelis. Il quinto posto è per Thomas Lüthi, davanti a Kallio e Simon.

Grand Prix of Turkey 2007
Classe MotoGP

1. Andrea Dovizioso (Scot Racing Team)
2. Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia)
3. Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar)
4. Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar)
5. Thomas Lüthi (Emmi Caffe Latte)
6. Mika Kallio (Red Bull KTM)
7. Julian Simon (Repsol Honda)
8. Hector Barbera (Team Toth)
9. Marco Simoncelli (Squadra Corse Metis Gilera)
10. Fabrizio Lai (Campetella Racing)

Tags:
250cc, 2007, GRAND PRIX OF TURKEY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›