Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La parola al podio della MotoGP

La parola al podio della MotoGP

Parlano i piloti del podio della MotoGP: Casey Stoner, Toni Elias e Loris Capirossi.

Casey Stoner (Ducati Marlboro) 1º
""Oggi abbiamo fatto una grande gara! Sul serio, per quanto forti erano la mia Ducati e le Bridgestone, niente poteva andare storto. Ho superato Colin (Edwards) durante il primo giro perché volevo essere sicuro di non rimanere imbottigliato come era successo a Jerez. Poi Valentino ha fatto un fuori pista, praticamente regalandomi la prima posizione. Da quel momento sono riuscito a girare con un buon ritmo e a ritagliarmi un bel vantaggio anche perché gli altri dietro si davano battaglia."

Toni Elias (Honda Gresini) 2º
"È stata come una gara della 125 con duelli e sorpassi mozzafiato. Mi sono concentrato per fare una partenza perfetta e recuperare posizioni fin dai primi giri. Ho impiegato molto tempo per superare Hopkins, ma avevo un buon ritmo e quando mi sono sentito più veloce ho passato anche Rossi. Non sono riuscito a riprendere la testa della gara perché Casey era velocissimo, così ho preferito non rischiare e mantenere la mia posizione. Devo ringraziare la squadra e Bridgestone per la fiducia accordatami. Credo di essere maturato. Sono fiducioso perché abbiamo ancora margine di miglioramento."

Loris Capirossi (Ducati Marlboro) 3º
"L'intero fine settimana è stato fantastico per me, posso dire che sono tornato! Venti giorni fa ho vissuto il momento più bello della mia vita con la nascita di mio figlio, e adesso ho ricominciato a divertirmi guidando la mia moto. Spero che il mio campionato inizi da questo momento perché abbiamo ancora la bellezza di quindici gare davanti a noi."

"È andato tutto bene: la partenza è stata buona, e poi ho provato a seguire Casey ma lui andava fortissimo ed ho preferito rallentare un po'. Ho lottato molto soprattutto con Alex nell'ultimo giro. Ho quasi perso l'anteriore nel curvone velocissimo, la moto si è scomposta e lui è passato. Mi sono detto "ok" ho una solo chance di fare il podio, passare Alex in staccata alla chicane. Così è stato. Voglio ringraziare di cuore la mia squadra, e tutti quanti, per aver avuto fiducia in me dopo due gare difficili."

Tags:
MotoGP, 2007, GRAND PRIX OF TURKEY, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›