Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti del MotoGP visitano Shanghai dall'alto

I piloti del MotoGP visitano Shanghai dall'alto

Loris Capirossi, Toni Elias e Olivier Jacque sono stati protagonisti oggi del consueto pre evento del fine settimana di GP. I tre piloti della MotoGP hanno visitato uno degli edifici più alti del mondo, il più alto della Cina e il quinto nella graduatoria mondiale, la Jin Mao Tower di Shanghai.

Loris Capirossi, Toni Elias e Olivier Jacque sono stati protagonisti oggi del consueto pre evento del fine settimana di GP. I tre piloti della MotoGP hanno visitato uno degli edifici più alti del mondo, il più alto della Cina e il quinto nella graduatoria mondiale, la Jin Mao Tower di Shanghai.

I tre piloti hanno visitato l'edificio, 88 piani per una altezza complessiva di 420 metri raggiungibili attraverso un sofisticato sistema di ascensori che coprono 20 piani al secondo.

Dall'ottantottesimo piano dell'edificio i piloti hanno potuto godere di una vista estesa sulla metropoli cinese e sul traffico fluviale che anima una delle città più popolate del pianeta.

I piloti hanno preso parte a una presentazione al pubblico nella quale si sono esibiti degli artisti locali, un gruppo di ballerine e dei giovani esperi in arti marziali.

Loris Capirossi
"Vedremo quello che potremo fare su questo circuito per poter ottenere un buon risultato. Da domani sapremo come ci vanno le cose. Sappiamo che sui rettilinei siamo forti, l'importante però è anche essere competitivi in altri punti del tracciato."

Olivier Jacque
"Per me è una gara molto speciale, qui nel 2005 ho ottenuto il mio primo podio con Kawasaki. Se pioverè per me sarà una gran bella notizia. Mi piacerebbe ottenere un buon risultato per togliermi dalla bocca il sapore dell'incidente in Turchia."

Tags:
MotoGP, 2007, SINOPEC GREAT WALL LUBRICANTS GRAND PRIX OF CHINA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›