Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo vince in Cina davanti a Bautista e Dovizioso

Lorenzo vince in Cina davanti a Bautista e Dovizioso

Jorge Lorenzo vince l'appuntamento di Shanghai davanti al connazionale Alvaro Bautista che rimomta Andrea Dovizioso in un serrato testa a testa finale. Quarto Alex De Angelis.

Si complica la vita Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia) nelle prime fasi della gara della quarto di litro, rischiando anche la caduta, ne approfittano Andrea Dovizioso (Korpon Team Scot) e Alex De Angelis (Master Mapfre Aspar) che prendono il comando della gara e provao l'allungo. Lorenzo non ha però nessuna intenzione di permettere ai due di fuggire; Lorenzo li riprende, e con loro il comando della corsa, prima che scocchi il decimo giro.

Sono questi tre piloti a fare il ritmo della crosa, il quarto è Hector Barbera (Team Toth) che però al decimo giro paga già 5 secondi rispetto al tempo di Lorenzo. Con Barbera ci sono anche Julian Simon (Repsol Honda), Mika Kallio (Red Bull KTM) e Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar). Staccato Thomas Lüthi (Emmi Caffe Latte) a 5 secondi da questo secondo gruppetto, seguito da Marco Simoncelli (Metis Gilera) e Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM). Fuori gioco il minore dei fratelli Aoyama, Shuhei, che cade con la sua Repsol Honda nel corso dell'ottavo giro.

Con il passare dei giri Lorenzo allunga, a cinque giri dalla fine sono oltre quattro i secondi di vantaggio che lo spagnolo prende su Dovizioso; intanto Bautista riprende terreno, raggiungendo e superando De Angelis, i due piloti sono a tre secondi da Dovizioso e lo spagnolo ormai lotta contro il tempo nell'inseguimento a Dovizioso. L'Aprilia dello spagnolo, che ricordiamo è alla sua quarta apparizione assoluta nel mondiale di 250, guadagna rapidamente terreno ai danni della Honda del pilota italiano approfittando della maggior potenza della sua moto sui lunghi rettilinei cinesi.

A due giri dalla fine l'inevitabile sorpasso dello spagnolo ai danni di Dovizioso, mentre Lorenzo in solitaria si appresta a vincere la gara. Dovizioso non ci sta e impegna lo spagnolo fino alla fine, i due sono vicinissimi, Bautista costringe Dovizioso ad allargare quasi fuori dal tracciato. Sulla linea di meta è questo il risultato, Jorge Lorenzo si impone con facilità, dietro c'è Bautista e poi Dovizioso.

Sinopec Great Wall Lubricants GP of China
Classe 250

1. Jorge Lorenzo (Fortuna Aprilia)
2. Alvaro Bautista (Master Mapfre Aspar)
3. Andrea Dovizioso (Kopron Team Scot)
4. Alex De Angelis Master - Mapfre Aspar)
5. Mika Kallio (Red Bull KTM)
6. Hector Barbera (Team Toth Aprilia)
7. Julian Simon (Repsol Honda)
8. Thomas Lüthi (Emmi - Caffe Latte)
9. Hiroshi Aoyama (Red Bull KTM)
10. Fabrizio Lai (Campetella Racing)

Tags:
250cc, 2007, SINOPEC GREAT WALL LUBRICANTS GRAND PRIX OF CHINA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›