Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo, leader non solo sul traguardo

Lorenzo, leader non solo sul traguardo

Con la quarta vittoria della stagione, sui cinque GP disputati fino a oggi, Lorenzo ha però dimostrato di aver aggiunto alle sue doti di pilota veloce, anche una buona lettura delle corse e un buon senso della strategia.

Pochi hanno mai messo in dubbio le qualità di Lorenzo come pilota, il Campione del Mondo in carica di 250 ha da sempre dimostrato di possedere un gran talento in sella alle moto.

Con la quarta vittoria della stagione, sui cinque GP disputati fino a oggi, Lorenzo ha però dimostrato di aver aggiunto alle sue doti di pilota veloce, anche una buona lettura delle corse e un buon senso della strategia.

Lo spagnolo del team Fortuna Aprilia ha dimostrato di saper vincere anche quando si trova a dover rimontare dal centro del gruppo, come a Le Mans ha dovuto fare quando impegnato nel confronto diretto con Thomas Lüthi e Alvaro Bautista.

Allo stesso modo lo spagnolo ha saputo rendere omaggio ai suoi due avversari in Francia, Andrea Dovizioso e Alex De Angelis. Nessuna reazione scomposta nemmeno in merito al contatto che Lorenzo ha avuto con Dovizioso, sul rettilineo della pista francese, quando i due piloti si sono incontrati alla fine di due diverse traiettorie.

Con 32 punti di vantaggio sul più diretto degil inseguitori, il suo rivale di sempre Andrea Dovizioso, Lorenzo è al momento il pilota da battere nella quarto di litro. Le vittorie conseguite dallo spagnolo vanno però di pari passo con la crescita di Lorenzo come uomo, ormai distante dalla a volte scomposta irruenza degli inizi della sua carriera.

Tags:
250cc, 2007, ALICE GRAND PRIX DE FRANCE, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›