Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Tutto pronto al Mugello per il Gran Premio d´Italia Alice

Tutto pronto al Mugello per il Gran Premio d´Italia Alice

Tutto pronto al Mugello per un nuovo appuntamento con uno dei GP più attesi della stagione, il Gran Premio d'Italia Alice. Le colline toscane sono pronte ad accogliere la moltitudine di appassionati che ancora una volta gremiranno le tribune e i pendii del tracciato italiano.

Tutto pronto al Mugello per un nuovo appuntamento con uno dei GP più attesi della stagione, il Gran Premio d'Italia Alice. Le colline toscane sono pronte ad accogliere la moltitudine di appassionati che ancora una volta gremiranno le tribune e i pendii del tracciato italiano.

Sulla pista italiana sono le Ducati che si presenteranno alla guida delle classifiche mondiali, con Casey Stoner in testa alla graduatoria Piloti e il team Ducati Marlboro che guida la classifica riservata alle formazioni della classe regina, così come la stessa Ducati a condurre la classifica Costruttori.

Grande l'attesa per gli appassionati italiani anche per ritrovare Loris Capirossi, anche lui in sella a una Desmosedici ufficiale, in una pista sulla quale è sempre stato uno dei protagonisti di formdabili duelli.

Come sempre le colline del Mugello riserverranno un particolare benvenuto al beniamino di tutti gli appassionati delle due ruote mondiali, Valentino Rossi, che cercherà sulla pista di casa un nuovo successo anche con l'aiuto del compagno di squadra Colin Edwards (Fiat Yamaha).

Non staranno certo a guardare i piloti ufficiali HRC, il Campione del Mondo in carica Nicky Hayden, tradito dall'acqua di Le Mans, e lo spagnolo Dani Pedrosa che al contrario ha sfatato il mito che lo vuole eccessivamente prudente sul bagnato conquistando in Francia un importante quarto posto.

In pista anche le Rizla Suzuki di Chris Vermeulen, fresco vincitore del suo primo GP mondiale, e John Hopkins che si sta confermando uno dei protagonisti della stagione. Così come ci si attende molto anche dalla Desmosedici Pramac d'Antin di Alex Barros e Alex Hofmann, che potrebbero approfittare del lungo rettilineo italiano per sfogare la potenza delle loro 800cc.

Probabile ritorno in pista per il francese Olivier Jacque, che affiancherà il connazionale Randy de Puniet sulla Kawasaki Racing. Makoto Tamada e Sylvain Guintoli (Dunlop Yamaha Tech 3) saranno attesi alla conferma dei miglioramenti evidenziati negli ultimi appuntamenti, lo stesso discorso vale per Shinya Nakano che a Le Mans è stato costretto al ritiro da una caduta.

In 250 Jorge Lorenzo è pronto ad annettere un nuovo territorio alla sua personale collezione di vittorie, dovrà tuttavia fare i conti con un sempre competitivo Andrea Dovizioso che correrà su una pista 'amica', così come da un Alex De Angelis sempre molto reattivo.

La 125, come ci ha ormai abituati in questa stagione, è aperta a ogni risultato; i tifosi italiani avranno certo un occhio di riguardo per Mattia Pasini, costantemente il più veloce del fine settimana, alla ricerca del primo riconoscimento al traguardo.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›