Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi pronto per la gara di casa

Capirossi pronto per la gara di casa

Il Ducati Marlboro Team è pronto per la gara di casa, sulla pista del Mugello, con Casey Stoner che si presenta davanti al pubblico italiano da leader della classifica Piloti, e Loris Capirossi fiducioso di poter recuperare la confidenza con la sua Desmosedici davanti a un pubblico che non mancherà di sostenere uno dei suoi beniamini.

Loris Capirossi
"Il Mugello è la pista di casa, mia e della Ducati, quindi è un appuntamento importante per entrambi. In realtà è un grande evento per tutti gli italiani: l'anno scorso io e Valentino abbiamo fatto una bellissima battaglia per la vittoria."

È tanta la voglia di Loris Capirossi di tornare a essere protagonista in sella alla sua Desmosedici, non c'è quindi pista migliore sulla quale ripartire alla grande del Mugello, un tracciato sul quale il pilota italiano è stato protagonista di innumerevoli battaglie nel corso della sua carriera.

"Guidare lì è fantastico e vi ho sempre fatto delle belle gare. Anche se il mio feeling con la moto non è al cento per cento, il carattere della pista vi si adatta bene. Con Ducati stiamo lavorando molto per adattare il più possibile la GP7 al mio stile di guida perché io voglio assolutamente ritrovare la mia velocità e stare di nuovo davanti."

"Sono convinto che abbiamo il potenziale per tornare forti, dobbiamo solo mantenere la concentrazione e fare il massimo per questa gara e quelle che verranno"

Non c'è dubbio che il pubblico che sarà sulla pista toscana sosterrà uno dei piloti più amati della scena mondiale, non solo dai tifosi Ducati ma da tutti gli appassionati dei Grand Prix.

"Al Mugello c'è un pubblico fantastico e l'atmosfera che vi si respira è incredibile. Il tracciato è bellissimo, con curve e saliscendi molto interessanti."

Filippo Preziosi, Direttore Generale Ducati Corse, descrive in dettaglio le modifiche apportate alla Desmosedici di Capirossi per aiutarlo a ritrovare confidenza con la sua moto.

Filippo Preziosi
"Sulla base dei commenti di Loris ed analizzando i dati fino a qui raccolti, abbiamo predisposto un nuovo "pacchetto" per aiutarlo a tornare nelle posizioni che gli competono. Le modifiche apportate sono orientate a modificare l'erogazione del motore per ottenere una maggiore guidabilità in funzione dello stile di guida di Loris."

"Sono modifiche sia di elettronica, con una nuova mappatura ed un nuovo set up del 'ride by wire', sia di meccanica riguardanti la fasatura delle camme e la fluidodinamica del motore. Lo stesso pacchetto sarà disponibile anche per Casey, qualora intendesse provarlo."

Pronto al via anche Casey Stoner, il pilota rivelazione di questa stagione mondiale che con tre vittorie e un terzo posto su cinque GP fin qui disputati è al comando della classifica Piloti in sella a una rossa Desmosedici. Per Stoner si tratterà del primo appuntamento davanti al colorato pubblico del Mugello, impaziente di salutare il giovane leader del mondiale.

Casey Stoner
"Il Mugello è una delle mie piste preferite e vi ho ottenuto dei bei risultati, compresa la mia prima pole ed il podio in 125. Penso che la moto sarà competitiva dato che il disegno del tracciato comprende un bel rettilineo e curve veloci che dovrebbero piacere alla mia Ducati."

"Dovremmo riuscire a far bene, anche se star davanti Loris ed al resto degli italiani qui non sarà certo facile. In ogni caso penso che potremo essere veloci, la GP7 e le Bridgetsone stanno andando bene e se sapremo trovare gli assetti giusti ci sarò anche io."

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›