Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Dovizioso pronto a difendere il Mugello dalle conquiste di Lorenzo

Dovizioso pronto a difendere il Mugello dalle conquiste di Lorenzo

Andrea Dovizioso è pronto a difendere il circuito del Mugello dalle conquiste di Jorge Lorenzo, il pilota del Kopron Team Scot farà di tutto per evitare che lo spagnolo possa aggiungere la pista toscana alla sua 'Lorenzoland'.

Andrea Dovizioso è pronto a difendere il circuito del Mugello dalle conquiste di Jorge Lorenzo, il pilota del Kopron Team Scot farà di tutto per evitare che lo spagnolo possa aggiungere la pista toscana alla sua 'Lorenzoland'.

Una motivazione in più per Dovizioso che troverà al Mugello il calore di tutto il pubblico di appassionati italiani pronti a sostenerlo. Per celebrare la gara sulla pista di casa, la formazione italiana schiererà in pista una inedita rivisitazione grafica per la Honda di Dovizioso, con un motivo che si ispira ai colori della nazionale italiana di calcio.

Andrea Dovizioso
"Bella pista quella del Mugello, mi diverte molto correre qui perché è veloce. Purtroppo non ho mai avuto la soddisfazione di vincere sulla pista di casa, è il mio rammarico e il mio obiettivo che spero di centrare finalmente questo week-end."

"Non sarà semplice, la battaglia sarà ai massimi livelli ma ce la metterò tutta e anche di più perché è un'emozione indescrivibile correre con il tifo dei tuoi fan e più passano gli anni più apprezzo il calore che emanano. Mi da una carica incredibile sapere che ci sono."

Ancora in forse la partecipazione al Gran Premio del Mugello per il compagno di squadra di Dovizioso, il giapponese Yuki Takahashi, che sarà in pista venerdì mattina per la prima sessione di prove libere della quarto di litro per verificare lo stato di recupero dopo l'intrevento al braccio sostenuto in Giappone.

Yuki Takahashi
"Sono arrivato in Italia giovedì sera scorso e ho cominciato subito la riabilitazione. L'operazione è andata bene anche se fa ancora un po' male il polso. Venerdì proverò a correre poi in base a come reagisco si deciderà con la squadra e con il parere dei medici se continuare tutto il week-end."

"Io ho tanta voglia di risalire in moto e ricominciare ad andare forte per dimenticare tutti questi infortuni che mi stanno rallentando troppo. Speriamo che ora la fortuna torni a sorridermi."

Tags:
250cc, 2007, GRAN PREMIO bwin.com DE LA COMUNITAT VALENCIANA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›