Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Valentino, l´uomo dei record

Valentino, l´uomo dei record

Valentino Rossi ci ha oramai abituati ai record, il pilota italiano a soli 28 anni ha accumulato una serie di risultati impressionanti che lo hanno posto al vertice delle statistiche.

Valentino Rossi ci ha oramai abituati ai record, il pilota italiano a soli 28 anni ha accumulato una serie di risultati impressionanti che lo hanno posto al vertice delle statistiche.

Il trionfo sulla pista del Mugello contribuisce a scrivere una nuova pagina nella storia del pilota italiano, che sulla pista toscana puiò vantare l'incredibile record di sei vittorie consecutive. Nessun pilota ha mai conquistato un tale numero di vittorie consecutive sull ostesso circuito, in nessuno dei circuiti sui quali si sia mai corso un Grand Prix.

La vittoria di domenica ha inoltre permesso a Valentino di raggiungere Mick Doohan come numero di podi conquistati nella classe regina: i due piloti sono entrambi a quota 95, ma è facile prevedere come presto Valentino staccherà l'ex Campione del Mondo australiano per divenire il solo detentore di questo record.

Il nome di Rossi è però indissolubilmente legato al nome Yamaha. Con 27 vittorie da quando il pilota di Tavullia corre con il marchio giapponese, Rossi è il pilota con il maggior numero di successi della casa dei tre diapason. Il prossimo successo di una Yamaha, del team Fiat Yamaha o del team Dunlop Tech 3, sarebbe la vittoria numero 150 della casa. Un risultato raggiunto fino a questo momento solo da Honda (che vanta 204 vittorie).

Il prossimo appuntamento con il Campionato del Mondo di MotoGP, per la gara catalana di Montmeló, è per Rossi una buona opportunità per segnare un nuovo record. Sulla pista alle porte di Barcellona il pilota italiano ha già dimostrato di sapersi difendere, avendo vinto in 5 delle ultime 6 gare lì disputate.

Tags:
MotoGP, 2007, GRAN PREMIO D'ITALIA ALICE, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›