Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Olivier Jacque lascia la MotoGP

Olivier Jacque lascia la MotoGP

Il francese Olivier Jacque, al via di questa stagione del Campionato del Mondo di MotoGP per i colori di Kawasaki Racing, ha annunciato in concomitanza con il fine settimana di Donington Park il suo addio al Mondiale.

Il francese Olivier Jacque, al via di questa stagione del Campionato del Mondo di MotoGP per i colori di Kawasaki Racing, ha annunciato in concomitanza con il fine settimana di Donington Park il suo addio al Mondiale.

Il pilota francese, che cine sostituito dall'australiano Anthony West, rimarrà all'interno della formazione riprendendo la sua precedente veste di collaudatore ufficiale.

Olivier Jacque
"Dai primi Gran Premi della stagione sono stato vittima di diverse cadute, rimediando lesioni piuttosto importanti alla schiena, al collo e all'avambraccio destro."

"Adesso mi sento stanco e provato fisicamente; faccio fatica a recuperare e non mi sento in grado di rendere ai massimi livelli. Ho dato molto a questo sport ma il mio corpo mi sta facendo capire che è arrivato il momento di mettere la parola fine a questa esperienza."

"È stata ovviamente una decisione difficile da prendere, ma in Kawasaki si sono dimostrati comprensivi e siamo arrivati a un accordo per il futuro che mi permette di restare nell'ambiente e di continuare a lavorare in un ambiente che resta la mia passione."

"Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno sostenuto nel corso della mia carriera di pilota, nei momenti migliori come nelle fasi più difficili; voglio ringraziare i miei tifosi, il mio fan club e i team nei quali ho maturato la mia esperienza, la mia famiglia, i miei amici. Voglio dire a tutti loro che insieme abbiamo vissuto dei momenti straordinari e che, grazie a loro, posso dire di tirare un bilancio positivo di tutti questi anni passati in questo sport."

Tags:
MotoGP, 2007, NICKEL & DIME BRITISH GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›