Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pasini ritrova il ritmo

Pasini ritrova il ritmo

Mattia Pasini (Polaris World) ritrova il ritmo a Donington Park dopo che nella giornata di ieri, causa anche le condizioni meteo instabili, non era riuscito a ottenere un tempo che gli consentisse la qualificazione al termine della seconda sessioen di qualifiche.

Mattia Pasini (Polaris World) ritrova il ritmo a Donington Park dopo che nella giornata di ieri, causa anche le condizioni meteo instabili, non era riuscito a ottenere un tempo che gli consentisse la qualificazione al termine della seconda sessioen di qualifiche.

Il pilota italiano è il migliore della seconda sessione di prove dellaottavo di litro con un tempo di 1´38.904, dietro di luiMike di Meglio (Kopron Team Scot) a poco più di due decimi.

Terzo tempo per Joan Olive (Polaris World), quarto tempo per Sergio Gadea (Bancaja Aspar) dvanti a Simone Corsi (Skilled Racing Team) e Tomoyoshi Koyama (Red Bull KTM).

Settimo tempo per Gabor Talmacsi (Bancaja Aspar) davanti a Michael Ranseder (Ajo Motorsport), Randy Krummenacher (Red Bull KTM) e Pablo Nieto (Blusens Aprilia).

Nickel & Dime British Grand Prix
Classe 125 - FP2

1. Mattia Pasini (Polaris World) - 1´38.904
2. Mike di Meglio (Kopron Team Scot) - 1´39.113
3. Joan Olive (Polaris World) - 1´39.271
4. Sergio Gadea (Bancaja Aspa) - r 1´39.281
5. Simone Corsi (Skilled Racing Team) - 1´39.467
6. Tomoyoshi Koyama (Red Bull KTM) - 1´39.675
7. Gabor Talmacsi (Bancaja Aspar) - 1´39.757
8. Michael Ranseder (Ajo Motorsport) - 1´39.758
9. Randy Krummenacher (Red Bull KTM) - 1´39.764
10. Pablo Nieto (Blusens Aprilia) - 1´39.836

Tags:
125cc, 2007, NICKEL & DIME BRITISH GRAND PRIX, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›