Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner imprendibile anche in Inghilterra

Stoner imprendibile anche in Inghilterra

Nuova vittoria di Casey Stoner (Ducati Marlboro) la quinta della stagione, davanti a Colin Edwards (Fiat Yamaha) e Chris Vermeulen (Rizla Suzuki). Per la seconda volta, ma a parti invertite, due australiani sul podio. Sette Bridgestone tra i primi dieci.

Casey Stoner (Ducati Marlboro) ha conquistato la sua quinta vittoria della stagione; a Donington Park l'australiano ha fatto una gara perfetta, nonostante partisse dalla seconda fila della griglia ha saputo gestire le fasi iniziali della corsa al meglio concludendo per vincire con tranquillità.

Ha resistito per i primi giri Colin Edwards (Fiat Yamaha) in testa alla gara, riuscendo a riprenderla poi in un paio di occasioni, ma sul finire non ha poi potuto contrastare l'australiano. Un altro australiano, Chris Vermeulen (Rizla Suzuki) conquista il podio grazie a un finale di gara in crescendo che gli ha permesso di passare anche Valentino Rossi (Fiat Yamaha) che deve fare i conti con una gomma posteriore eccessivamente deteriorata.

Dietro a Rossi un'altra Rizla Suzuki, quella di John Hopkins, che precede Randy de Puniet (Kawasaki Racing) e Alex Barros (Pramac d'Antin). La prima delle Honda è la Repsol numero 26 di Dani Pedrosa, che riesce a contenere il recupero del tedesco Alex Hofmann (Pramac d'Antin) nelle parti finali.

Fuori gara per una caduta Loris Capirossi (Ducati Marlboro) mentere era impegnato in un recupero che gli aveva consentito di salire fino alla quinta posizione. Fuori gara anche Nicky Hayden (Repsol Honda) che cade rovinosamente nella prima parte della gara, tornerà in pista ma costretto a una gara al fondo dello schieramento.

Decimo posto per Marco Melandri (Honda Gresini) in una giornata che ha premiato le Bridgestone che piazzano sette moto tra i primi dieci.

Nickel & Dime British Grand Prix
Classe MotoGP

1. Casey Stoner (Ducati Marlboro)
2. Colin Edwards (Fiat Yamaha)
3. Chris Vermeulen (Rizla Suzuki MotoGP)
4. Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team)
5. John Hopkins (Rizla Suzuki MotoGP)
6. Randy de Puniet (Kawasaki Racing)
7. Alex Barros (Pramac d'Antin)
8. Dani Pedrosa (Repsol Honda)
9. Alex Hofmann (Pramac d'Antin)
10. Marco Melandri (Honda Gresini)

Tags:
MotoGP, 2007, NICKEL & DIME BRITISH GRAND PRIX, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›